Bethesda entra a far parte della famiglia Microsoft Xbox, e sì, ci saranno giochi esclusivi!

Lorenzo Delli

Finalmente l’acquisizione è terminata. Dopo essere passata al vaglio dell’Unione Europea e dell’organo competente statunitense, Bethesda è stata ufficialmente acquisita da Microsoft per 7,5 miliardi di dollari. L’accordo risale oramai a qualche settimana fa, ma si aspettava appunto il via libera per procedere con l’acquisizione.

Bethesda, e tutti gli studi satellite, entreranno quindi a far parte della grande famiglia Xbox Game Studios. A dare l’annuncio è la stessa Bethesda con un tweet simpatico e alquanto azzeccato.

“Achievement Unlocked – Bethesda Joins Xbox” recita la GIF pubblicata da Bethesda su Twitter, ovviamente nella tipica grafica degli achievement dei giochi Microsoft Xbox.

https://twitter.com/bethesda/status/1369294448941821957/

In un blog post, Pete Hines di Bethesda parla dell’acquisizione e di come, almeno al momento, non ci siano grossi annunci da fare a riguardo. Per il momento infatti i piani di Bethesda rimangono i soliti pianificati negli ultimi mesi e anni, a riprova del fatto che Microsoft, almeno inizialmente non metterà assolutamente i bastoni tra le ruote ai team di sviluppo.

È stato pubblicato anche un video che ripercorre la storia di Bethesda, con alcuni dei più importanti titoli realizzati nel corso degli anni. Pete Hines ricorda anche la recente scomparsa del fondatore, Robert Altman. Si intravedono frame anche di giochi futuri, quali The Elder Scrolls VI o il gioco dedicato a Indiana Jones in via di sviluppo. Il video termina affermando “a new chapter has begun”, un nuovo capitolo è iniziato, facendo appunto cenno all’acquisizione da parte di Microsoft.

A riguardo delle possibile esclusive Xbox, ad esprimersi è niente meno che Phil Spencer, il capo della divisione gaming di Microsoft. La frase è abbastanza inequivocabile: “With the addition of the Bethesda creative teams, gamers should know that Xbox consoles, PC, and Game Pass will be the best place to experience new Bethesda games, including some new titles in the future that will be exclusive to Xbox and PC players”. Ci saranno nuovi titoli in futuro che saranno realizzati esclusivamente per Xbox e PC. A occhio pensiamo si tratti di giochi nuovi, e non delle IP già presentate, ma mai dire mai. Dal canto nostro, non vediamo l’ora di mettere le mani sui nuovi giochi di casa Bethesda, che siano esclusive o meno!