Blizzard si dedicherà sempre più al mobile: nuovi giochi per Overwatch, StarCraft e WoW?

Vezio Ceniccola

L’annuncio del nuovo Diablo Immortal ha fatto storcere il naso a molti fan di Blizzard, gli stessi che potrebbero diventare ancora più critici con la società ascoltando le ultime dichiarazioni rilasciate. Stando alle novità arrivate in queste ore, infatti, il rilascio di giochi per Android e iOS sarà una consuetudine sempre più presente nei prossimi mesi e riguarderà tutte le IP di Blizzard.

La conferma arriva per bocca di Allen Adham, Executive Producer dell’azienda, il quale sembra convinto che la produzione di titoli mobile sarà molto importante per il futuro. In una recente intervista al sito Digital Trends, Adham ha dichiarato che Blizzard ha “grandi progetti” per il mobile, dunque nei prossimi mesi arriveranno altri giochi per Android e iOS basati sulle sue proprietà intellettuali.

LEGGI ANCHE: Diablo per smartphone? Non c’è niente di male

Il grande successo di Hearthstone e il rilascio di Diablo Immortal sono dunque solo le prime tappe di quella che sembra essere una nuova strategia di Blizzard, sempre più votata verso il mobile. Pare dunque abbastanza probabile che, negli anni, possano arrivare anche giochi mobile dedicati ad esempio a Overwatch, StarCraft e World of Warcraft. Vi piacerebbe poter giocare a questi titoli sul vostro dispositivo Android o iOS?

Via: MultiplayerFonte: Digital Trends
  • Fabrizio Arosio

    NO!

  • Mr.Futuro®️

    Sarebbe uno spettacolo.
    Parliamoci chiaro da anni posse(ggo)diamo smartphone potenti quando una PS3 quantomeno.
    Ci sono titoli premium da tripla A su AppStore,è il futuro è mobile.

    • ALEX

      Un distopico futuro di micro-transazioni e sessioni di gaming esclusivamente sulla tazza del cesso!

      • Mr.Futuro®️

        Chiaro che no,parlo di giochi premium con acquisto una volta per sempre.
        No al download free con le microtransazioni pay to win.

        • Loren Cole

          Seh, figurati. Poca gente è disposta a pagare per giochi con comandi touch (assolutamente scomodi ed imprecisi) e fortemente ridimensionati rispetto alle loro corrispettive controparti su console e PC.

          Qualsiasi cosa faranno uscire sarà freemium, esattamente come TES: Blades, o Shin Megami Tensei, o Fire Emblem. È l’unico modo con cui effettivamente si guadagna su mobile: attirare la gente dicendo “ah va bhe tanto è gratis” e cercare di rifilargli tutte le microtansazioni possibili.

    • Dunkirk

      Un telefono è potente quanto un microonde. Non uscite fuori con queste assurdità che sono prestanti quanto una console con hw dedicato.