Il boom del settore dei videogiochi: quest’anno le vendite hanno raggiunto più di 180 miliardi di dollari

Federica Papagni

Il settore dei videogiochi durante il corso del 2020 ha registrato dei risultati alquanto positivi, se confrontati anche con quelli di altre industrie come quelle cinematografiche e sportive.

Infatti, stando ai dati dell’International Data Corporation le entrate globali dei videogiochi dovrebbero arrivare a circa 197,7 miliardi di dollari entro la fine dell’anno, registrando così un aumento di il 20% rispetto allo scorso anno. A contribuire a questo continuo crescendo è stato il successo di Nintendo Switch e il lancio delle console next-gen PS5 e Xbox Series X/S, a cui bisogna unire gli effetti dell’emergenza sanitaria.

LEGGI ANCHE: Presto Apple Music potrebbe arrivare su Tesla

Bisogna però sottolineare che il maggior incremento è stato riconosciuto nelle entrate dei giochi mobile, dal momento che è stata raggiunta la soglia dei 87,7 miliardi di dollari. La maggior parte di queste proviene dall’Asia e dalla zona del Pacifico, in quanto queste due regioni insieme rappresentano più della metà della cifra dichiarata.

Via: GameSpot