Bounty Battle: il “Super Smash” dei giochi indie arriva il 10 settembre (video e foto)

Federica Papagni

Spade, raggi di energia, Non-morti e tanti, tanti scazzottamenti. Ecco come molto laconicamente si potrebbe descrivere Bounty Battle, il titolo nato dalla sinergia tra Merge Games e gli sviluppatori francesi Dark Screen Games, che potremmo anche considerare una versione indie di “Super Smash”, e ora vi spieghiamo perché.

Già la parola “scazzottamenti” dovrebbe avervi suggerito di cosa stiamo parlando. Bounty Battle è un picchiaduro 2D da 1 a 4 giocatori, i quali si scontreranno in 16 diverse arene ispirate ai mondi degli eroi del mondo indie che potranno essere selezionati. I combattenti sono 30 e tra le fila troviamo personaggi come Guacamelee! Dead Cells, Darkest Dungeon e Owlboy. Ognuno di loro però non combatte da solo, ma è accompagnato da un Minion dotato di abilità uniche.

LEGGI ANCHE: Recensione Marvel’s Avengers

Il titolo prevede una serie modalità di gioco, dal Tutorial, in cui muovere i primi passi, alla Sala di allenamento, in cui perfezionare le proprie abilità, fino ad arrivare al Torneo e alla Modalità sfida, in cui appunto si potrà mettere in campo il frutto delle prove e scontrarsi con i propri amici.

Bounty Battle uscirà il 10 settembre su PS4, Xbox One, Nintendo Switch e PC rispettivamente al prezzo di 24,99€ per le console e 19,99€ per il PC. Inoltre, già da ora è possibile procedere con il pre-ordine sulla console di Nintendo.

Video

Immagini