Call of Duty: Warzone ancora più ricco: arriva la modalità “Solitario”

Federica Papagni

Cavalcando l’onda del successo, Activision non perde tempo e neanche dopo dieci giorni dal debutto di Call of Duty: Warzone su PS4, Xbox One e PC ha già rilasciato una nuova modalità, pensata per chi predilige un’esperienza di gioco più solitaria.

Chiamata, infatti, modalità Solitario, il giocatore si ritroverà a combattere da solo contro altri 149 nemici letali.

L’impostazione segue quella di una comune Battle Royale. Dopo essersi paracadutato dall’aereo, tra un saccheggio, un’uccisione e un contratto accettato, il giocatore deve cercare di sopravvivere quanto più tempo possibile, guardandosi le spalle non solo dagli altri giocatori nemici, ma anche dalla mortale nube di gas, che si espande minuto dopo minuto restringendo l’area di gioco.

LEGGI ANCHE: Indizio sulle varianti del nuovo iPad Pro pubblicate per sbaglio da Apple

Inoltre, scordatevi di essere rianimati. Il Gulag accoglie ancora gli eliminati della Warzone, ma se venite sconfitti nello scontro 1v1, la partita finisce, e non potete fare altro che avviarne una nuova. Considerate questa modalità anche come un ottimo modo per affinare le vostre tattiche e le vostre capacità e per aumentare la conoscenza di armi, equipaggiamenti e della mappa stessa. Siate degli strateghi, così da sbaragliare i vostri nemici e ottenere la vittoria.

La corona del vincitore è consegnata, ovviamente, all’ultimo Operatore che rimane in piedi.

Perciò, cosa aspettate? Accedente la console (o il PC), armatevi di pad e… che vinca il migliore!