Call of Duty Warzone: scopriamo i dettagli della mappa Pacifico, in arrivo entro la fine dell'anno (foto)

Call of Duty Warzone: scopriamo i dettagli della mappa Pacifico, in arrivo entro la fine dell'anno (foto)
Federica Papagni
Federica Papagni

In Call of Duty: Warzone entro la fine dell'anno sarà introdotta una nuova mappa ambientata nel Pacifico, un'isola progettata da zero e con nuovi punti d'interesse.

Questa novità si andrà a discostare dalle ambientazione distrutte dalla guerra di Verdansk, dal momento che propone qualcosa di più vivo, vibrante e ricco di segreti tutti da scoprire. La sua realizzazione è stata portata avanti tendendo ben presente il feedback dei giocatori, il quale ha generato uno spazio avvincente aperto all'esplorazione e dal grande potenziale bellico.

La Community potrà trasferire qui equipaggiamenti e profili e Warzone continuerà a supportare armi e contenuti ottenuti tramite Battle Pass o acquistati con i bundle del negozio in Call of Duty: Modern Warfare e Call of Duty: Black Ops Cold War.

Raven Software sta ancora lavorando e limando il nuovo sistema anti-cheat su PC per la mappa Pacific, ma i suoi sforzi sono anche rivolti verso i contenuti post-lancio. Infatti da fine anno 2021 e per tutto il 2022 i giocatori dovranno prepararsi a ricevere una corposa quantità di contenuti, come l'aggiunta di mappe MG, playlist, feste speciali per la community, eventi stagionali e a tempo limitato e molto, moltissimo altro.

Ricordiamo che Call of Duty: Vanguard arriverà su PS4, PS5, Xbox One (e varianti), Xbox Series X|S e PC Windows tramite Battle.net il prossimo 5 novembre, e gli interessati possono anche decidere di pre-ordinarlo tramite questo indirizzo.

Coloro che l'hanno fatto possono partecipare alla beta di Vanguard di questo fine settimana, e in questo articolo vi abbiamo inoltre descritto nei dettagli la modalità multiplayer.

Immagini

Fonte: Blog CoD

Commenta