L’atteso annuncio di Capcom non riguarderà Switch o altre console, bensì la nostalgia per l’arcade

Edoardo Carlo Ceretti

Tramite un tweet comparso sull’account ufficiale del Regno Unito, Capcom ha preannunciato per oggi 16 aprile una succosa novità, anticipata dallo slogan Here comes a new challenger. Nel breve video a corredo, si intravedono gli inconfondibili suoni e immagini di Street Fighter II, Aliens vs. Predator, Progear e altri titoli storici della casa giapponese, che hanno spinto tanti appassionati a volare con la fantasia e a prevedere remake o remastered per Nintendo Switch e altre console. Ma sembra che Capcom voglia spingere ancora di più sull’acceleratore della nostalgia.

Non si tratterebbe dunque di una raccolta di titoli per le console odierne, bensì di un arcade stick capace di riprodurre feeling ed esperienza multiplayer dei cari vecchi cabinati arcade. Se siete appassionati di retrogaming e bazzicate gli store online cinesi, conoscerete il proliferare di arcade stick della serie Pandora’s Box e affini, ovvero delle tavole dotate di joystick e tasti ispirati ai cabinati, un hardware moderno e una natura plug&play.

LEGGI ANCHE: Ci sarà ancora spazio per le console fisiche nell’era del cloud gaming?

Ebbene, il grande annuncio di Capcom potrebbe ricalcare proprio questa tipologia di dispositivi, con la differenza che si tratterà di un prodotto ufficiale, di fattura probabilmente elevata e, chissà, con qualche chicca esclusiva capace di mandare in visibilio i nostalgici dei pomeriggi nelle sale giochi. Ancora poche ore ci separano dall’annuncio, dunque attendiamo di capire che cosa Capcom abbia davvero in serbo per noi.

Via: Nintendolife