CD Projekt RED vittima di un attacco hacker: gli aggressori minacciano la diffusione dei dati rubati

CD Projekt RED vittima di un attacco hacker: gli aggressori minacciano la diffusione dei dati rubati
Federica Papagni
Federica Papagni

Un tweet pubblicato sulla pagina Twitter ufficiale di CD Projekt RED ha diffuso in tutto il globo la notizia dell'attacco hacker che ha recentemente subito. Gli aggressori sono riusciti ad accedere alla sua rete interna, a crittografie alcuni dispositivi e a raccogliere anche "determinati dati".

La società ha anche condiviso la richiesta di riscatto lasciati dagli hacker, in cui minacciano di diffondere il codice sorgente di Cyberpunk 2077, Witcher 3 e di una sua versione inedita, Gwent unito a una serie di documenti legali interni, finanziari e delle risorse umane se non si riesce a raggiungere un accordo.

L'azienda polacca dal suo canto non ha intenzione di cedere alle loro richieste e neanche di negoziare, dal momento che non ritiene che siano stati compromessi i dati personali dei giocatori o degli utenti del servizio. Ha però dichiarato di aver prontamente protetto la propria infrastruttura IT e di aver iniziato a ripristinare i propri dati da backup intatti. Le autorità di competenza sono state ovviamente avvisate, e ora non ci rimane che attendere per conoscere i futuri sviluppi di questa vicenda.

Via: The Verge

Commenta