Che fine ha fatto PS5?

Lorenzo Delli

Oggi 26 gennaio, stando ad un risultato di ricerca che appariva qualche giorno fa su Google, PS5 potrebbe tornare in stock anche in Italia. Potrebbe, perché di conferme ufficiali non ce ne sono da nessuna parte. Né i principali negozi virtuali, né tanto meno Sony PlayStation Italia, hanno infatti annunciato l’arrivo di nuove scorte.

E il bello è che lo stesso non si può propriamente dire di Xbox Series X e Series S. Per l’appunto nella serata di ieri 25 gennaio, Microsoft ha messo in stock sul proprio shop online alcuni esemplari delle due console. Vero è che, in generale, anche le console next-gen di casa Xbox scarseggiano, così come scarseggiano le schede video e in generale quasi tutto ciò che è legato al mondo del gaming di nuova generazione. L’unica per il momento che non risente di questa “crisi” sembra essere Nintendo, considerato che le vendite di Switch e Switch Lite vanno a gonfie vele un po’ ovunque.

A prescindere da tutto, non è dato sapere che fine abbia fatto PlayStation 5. Sul sito di MediaWorld ad esempio si può leggere il seguente messaggio:

Grazie a tutti coloro i quali hanno visitato il nostro sito e prenotato una PS5. Se non siete riusciti a ordinare una console, continuate a visitare il nostro sito per nuovi aggiornamenti.

Un messaggio purtroppo abbastanza inutile, visto che senza sapere una data o un orario preciso per la nuova disponibilità di console è un po’ difficile sperare di accaparrarsene uno. Un po’ è colpa del “bagarrinaggio”, un fenomeno che ha colpito un po’ ovunque (non solo in Italia) e che lascia poca speranza agli utenti comuni; un po’ è anche per via del fatto che non è possibile passare giornate intere a refreshare gli store nella speranza che la console appaia per magia.

Amazon, per dire, non ha mai annunciato i giorni di apertura delle vendite. Al momento sulle sue pagine è possibile acquistare il DualSense o la telecamera dedicata a PS5, ma dando un’occhiata alle pagine delle console ritroviamo il triste messaggio “Non sappiamo se o quando l’articolo sarà di nuovo disponibile.” senza ovviamente nessun tipo di indicazione.

Tutto tace anche da Unieuro, dove le due schede delle versioni di PlayStation 5 (quella con lettore ottico e la più economica versione digital) riportano semplicemente la dicitura “NON DISPONIBILE” senza ulteriori informazioni. Nel frattempo il sito di Euronics continua a restituire errore “403 Forbidden” premendo sulle schede delle console. ePRICE specifica che la data di nuova disponibilità non è conosciuta.

La situazione insomma è incerta come a novembre, e potrebbe anche avere delle gravi ripercussioni su tutto il mercato del gaming. Accennavamo all’argomento in alcune puntate del nostro podcast: il fatto che non sia possibile acquistare PS5 o Xbox Series X rallenterà l’uscita di nuovi giochi mettendo in parte in crisi il settore.

Ascolta “La next-gen meno next-gen di sempre” su Spreaker.

Ovvio che se ci sono poche console next-gen in circolazione, Sony e Microsoft difficilmente decideranno di lanciare nuove esclusive di rilievo in questo periodo. Basti pensare alla stessa Sony che ancora non ha deciso il da farsi con titoli del calibro di Horizon Forbidden West o Ratchet & Clank: Rift Apart. Di conseguenza i pochi che hanno già acquistato le console avranno un numero limitato di titoli con cui intrattenersi. E la situazione non sembra destinata a sbloccarsi tanto facilmente, a meno che le catene di produzione, che a quanto pare stanno andando a rilento, non inizino a sfornare console a ritmo ben più elevato.

C’è poi il caso di Cyberpunk 2077. Sviluppare titoli cross-gen diventa sempre più difficile: da una parte si rischia di non sfruttare a dovere quanto offerto da PS5 e Xbox Series X; dall’altro si rischia di creare un gioco che non giri in modo soddisfacente su PS4 e Xbox One. Cercheremo come al solito di seguire l’evolversi della vicenda, ma il timore è che tale situazione si protrarrà per diversi altri mesi. Nel frattempo ecco i link da monitorare nel caso voleste dargli un’occhiata durante il corso della giornata.

Amazon

Unieuro

MediaWorld

Euronics

ePRICE

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina SmartWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.

  • TheGunghi92

    Lancio fallimentare

    • Il COVID non ha aiutato. Comunque per gli altri lanci di console c’è sempre stato meno hype. E in generale ti dovevi quasi sempre rivolgere a negozi fisici.

      • Gianpiero

        Secondo me il Covid c’entra poco o niente, in Oriente, specie in Giappone, è stato trattato in maniera molto meno maniacale che qui da noi, lì non hanno segregato la gente a casa tanto per dirne una, forse il problema è di altra natura, potremmo dire materia prima che scarseggia, vorrei ricordare che la Cina produttore pressochè esclusivo delle cosiddette “Terre Rare” materiali indispensabili per qualsiasi apparecchiatura elettronica, è stata contingentata e che nonostante questo la Sony vende sottocosto un prodotto che dovrebbe portare guadagni solo con le royalties, al momento praticamente nulle…in altre parole mi chiedo se il problema non sia solo di natura economica, per noi fruitori in fondo a che serve la next gen? Non c’è niente da giocarci sono solo costosi soprammobili e lo so io che la XBOX Series X sono riuscito a prenderla da GS, infatti continuo a giocare con la Switch

  • Giuseppe Varlese

    Sony ha sbagliato a negare la possibilità di venderle solo online, così ha favorito il bagarinaggio e i bot che la rivendono su ebay (spesso anche truffando). Oggettivamente non credo ci siano scarse console, considerando che gli influencer e gli youtuber l’hanno ricevuta tutti anche prima del 19 novembre 2020. Credo si tratti di marketing, ci fanno credere che le console siano poche e introvabili (però cosi favoriscono il bagarinaggio e i bot), per poi quando decideranno di venderle in grandi quantità faranno il record di vendite in 48-72 ore, perchè la gente per paura di future indisponibilità la comprerà subito, contribuendo alla strategia di sony. Ma c’è un alternativa chiatama microsoft, che lei non sembra (per qualche motivo a differenza di sony) influenzata dal coronavirus o da problemi di produzione, la console è trovabile sia online sia nei negozi fisici. Mia cugina, appassionata microsoft, ha prenotato la settimana scorsa la xbox series X in un negozietto, stamattina ha ricevuto la telefonata che gli avvertiva che la console era in negozio.

    Forza ora rispondetemi dicendo che il covid ha rallentato, la domanda è alta, sony non si aspettava, mancano i chip. Forza commenta, cosa aspetti?

  • Gianluca Dell’Olio

    Credo che il problema pandemia e la conseguente riduzione di approvvigionamento di materiali alle catene di produzione sia stato sottovalutato, senza poi mettere in conto anche la vendita online che ha portato all’acquisto di svariati lotti di console da parte di organizzazioni mediante l’uso di bot evidentemente senza che ci fossero controlli adeguati.
    Tutto questo ha generato la situazione che stiamo vedendo e credo che ci vorrà del tempo per vederla migliorare.

  • thorn6s

    si può avere la stessa pagina riassuntiva per xbox serie S/X? grazie

  • Andrea Rodolfo Masera

    su amazon come data di disponibilità c’è scritto 18 marzo 2021

  • alessio

    comunque oggi e uscita su gamelife, l’ho presa li con il bundle

    • Quando te la spedirebbero?

      • alessio

        e gia stata spedita. arriva domani o dopodomani

        • Addirittura! Amazon, Unieuro e MediaWorld non hanno scorte e le ha Gamelife… boh, facci sapere se ti arriva!

          • alessio

            non so come girare la spedizione altrimenti vi facevo vedere.. comunque era da una settimana che lo comunicavano tramite il loro sito sotto la ps5…”disponibilità il 26/1/2021 e cosi e stato ma proprio per pochi minuti.. forse ma dico forse saranno state una quindicina non di più

          • No ma figurati, ti credo eh! È solo molto strano, probabilmente, come dici te, ne avranno avute pochissime 🙂

        • MrGrapp91

          Ti auguro che non sei cascato nei cloni di Gamelife che sono giá stati segnalati da 4-5 giorni che sono truffe(free Gamelife etc.. grafica identica truffa garantita)

  • Cristian Tanzi

    Già che sono in ritardo, che facessero una PS5 con 2 Tera di memoria invece che quella presa per il culo con 600 Giga…

  • ciabbi

    che tenerezza che mi fate a stare dietro a ste cose fondamentalmente inutili 🙂

    • MrGrapp91

      Davvero, meglio piratare i giochi e giocarci con epsxe sul cellulare yuppyhee 😆

  • Cacodemon

    io la ps5 la ho dal 19 novembre senza problemi

    • Gennaro Russo

      Mi fai una cortesia? La smetti di rovinarmi le run in ultra nightmare? Grazie mille c: (Ti sta piacendo la play?)

  • mikhail

    Certo che per Nintendo va a gonfie vele: non ha mai subito un tale attacco. Quindi quello che vende riesce a sostituirlo in poco tempo. Sarebbe stato più corretto scrivere che molta gente ha optato per una Switch in attesa che gli ordini possano ripartire

  • Gennaro Russo

    Credetemi o meno, ma alle 5 unieuro ha droppato