Le 10 console più vendute di sempre: Nintendo Switch supera il 3DS - Febbraio 2021

Le 10 console più vendute di sempre: Nintendo Switch supera il 3DS - Febbraio 2021
Lorenzo Delli
Lorenzo Delli

Se vi siete sempre chiesti quale console di gioco domestica o portatile abbia venduto più unità nel corso della sua "vita", eccovi accontentati. Qui di seguito trovate una tabella riepilogativa che mostra le 10 console più vendute di sempre, tra cui ovviamente spiccano periferiche che hanno fatto la storia del mondo dei videogiochi come il primo Game Boy, la prima PlayStation, Nintendo Wii, Xbox 360 e tante altre.

La prima posizione è occupata da Sony PlayStation 2, la seconda incarnazione delle celebre console Sony che, secondo quanto confermato dagli ultimi dati raccolti il 24 dicembre 2014, si sarebbe fermata a quota 157,70 milioni di unità vendute. A seguire Nintendo DS con ben 154 milioni di unità, molte di più del classico Game Boy che occupa la terza posizione con 118 milioni. I dati relativi al Game Boy includono anche varianti quali Pocket, Light e Color.

Posizione Console Unità vendute Ultima rilevazione dati
1 Sony PlayStation 2 157,70 milioni 24 dicembre 2014
2 Nintendo DS 154,02 milioni 24 maggio 2014
3 Nintendo Game Boy 118,69 milioni n/d
4 Sony PlayStation 4 115 milioni 4 febbraio 2021
5 Sony PlayStation 102,49 milioni gennaio 2018
6 Nintendo Wii 101,63 milioni marzo 2019
7 Sony PlayStation 3 86,67 milioni 14 novembre 2016
8 Microsoft Xbox 360 85,61 milioni 18 novembre 2016
9 Nintendo Game Boy Advance 81,51 milioni n/d
10 Sony PlayStation Portabile (PSP) 80,82 milioni 5 luglio 2014

Non inclusi nella tabella ma comunque piuttosto interessanti anche i dati di altre console, come Microsoft Xbox One e Nintendo Switch, che al momento hanno venduto molte meno unità delle precedenti edizioni, o di altre vecchie glorie quali Nintendo 64, Dreamcast o la prima Xbox di Microsoft.

Al momento tra le console di nuova generazione "domina" PS4 con 115 milioni di unità vendute (dati aggiornati a febbraio 2021) che supera in classifica persino la prima PlayStation, seguita da Nintendo Switch con le sue 79,87 milioni di unità vendute (dati aggiornati al 31 dicembre 2020) e Xbox One con 37,41 milioni di unità (secondo Statista 44,91 milioni).

  • Nintendo Switch - 79.87 milioni - 31 dicembre 2020
  • Nintendo 3DS - 75,94 milioni - 30 settembre 2020
  • Nintendo NES - 61,91 milioni - n/d
  • Nintendo SNES - 49,10 milioni
  • Microsoft Xbox One - 44,91 milioni - dicembre 2019 (stime di Statista)
  • Nintendo 64 - 32,93 milioni
  • SEGA Mega Drive (Genesis) - 30,75 milioni
  • ATARI 2600 - 30 milioni (circa) - 2004
  • Microsoft Xbox - 24,65 milioni - 10 maggio 2006
  • Nintendo GameCube - 21,74 milioni - 26 aprile 2007
  • Sony PS Vita - 14,70 milioni - 2 dicembre 2016
  • Nintendo Wii U - 13,56 milioni - dicembre 2016
  • SEGA Master System - 13 milioni
  • SEGA Dreamcast - tra gli 8,20 e i 10,6 milioni
  • SEGA Mega CD - 2,24 milioni
  • SEGA Mega Drive 32X - 665.000

Nintendo Switch, grazie anche all'ultimo periodo, ha raggiunto quota 79,87 milioni di unità vendute. Un gran bel traguardo che la porta a superare il mitico Super Nintendo, una delle console simbolo del colosso nipponico, il primo NES e persino il Nintendo 3DS, portandolo vicinissimo ad entrare nella top 10. Non solo, Pokémon Spada e Scudo hanno raggiunto quota 16 milioni di copie vendute (4 più di Super Smash Bros. Ultimate), mentre Luigi's Mansion 3 arriva a quota 5 milioni di copie vendute.

Di Xbox One ancora non si hanno dati ufficiali. C'è chi come Statista che stima un totale di 44,91 milioni di Xbox vendute (dicembre 2019), un numero comunque inferiore a quello raggiunto da Nintendo con la sua più giovane Switch. Le console next-gen sono ancora non pervenute. Possibile che abbiano già venduto abbastanza unità da superare le due console SEGA in fondo all'elenco.

E voi quali di queste console avete posseduto o possedete attualmente? Secondo voi perché le attuali generazioni di console registrano dati di vendita inferiori rispetto alle edizioni passate?

Potrebbe interessarti

Commenta