Cosa si nasconde nel calderone di Ubisoft? Forse, un remake di Prince of Persia

Federica Papagni -

Ne è passato di tempo da quando si è parlato della saga di videogiochi di Prince of Persia. Gli ultimi due della lista sono stati rilasciati rispettivamente nel 2008 e nel 2010 e se il primo, intitolato semplicemente Prince of Persia, si presentò in una veste completamente diversa rispetto al passato e fu criticato per via dell’eccessiva facilità se confrontato con i precedenti (se ricordate bene il nostro Principe non poteva morire), il secondo, dal suo canto, potrebbe essere considerato come un ritorno alle origini.

Ora, secondo quanto riferito dal giornalista di Bloomberg Jason Schreier, Ubisoft non solo starebbe lavorando ad un remake di Prince of Persia, ma avrebbe intenzione di annunciarlo la prossima settimana durante l’Ubisoft Forwardl’evento digitale siglato dall’azienda francese.

LEGGI ANCHE: Disponibile la remaster di Tony Hawk’s Pro Skater 1 e 2

Secondo i rumor, il titolo che sarà soggetto al rifacimento è Prince of Persia: The Sands of Time, il primo capitolo della saga delle Sabbie del Tempo risalente al 2003. Non è la prima volta che si sente nell’ambiente una voce simile, ma grazie a Schreier sembrerebbe aver ottenuto maggiore affidabilità. Però ricordiamo che pur sempre di indiscrezioni parliamo, perciò è necessario prenderle con le dovute precauzioni.

Per saperne di più dobbiamo aspettare il prossimo Ubisoft Forward che si terrà il 10 settembre e in questa sede potremo scoprire non solo se questo remake si farà o no, ma anche qualche nuovo dettaglio sui titoli prossimi all’uscita, come Assassin’s Creed Valhalla.

Via: Everyeye