Cosa succede a PlayStation Now con l'arrivo del nuovo PlayStation Plus

Cosa succede a PlayStation Now con l'arrivo del nuovo PlayStation Plus
Lorenzo Delli
Lorenzo Delli

Con l'arrivo del nuovo PlayStation Plus (ecco un elenco di giochi inclusi) diviso nei tre abbonamenti Essential, Extra e Premium, cosa succederà a PlayStation Now? A cosa succede ai già abbonati a PlayStation Plus abbiamo già risposto. Facciamo un passo indietro. PlayStation Now attualmente è il servizio di gaming in streaming di casa Sony Interactive Entertainment che permette di giocare appunto in streaming a vari titoli, anche su PC.

Da giugno PlayStation Now sarà incluso nell'abbonamento a PlayStation Plus Premium, quello che, per intenderci, verrà a costare 16,99€ al mese o 119,99€ l'anno. Di fatto sarà completamente inglobato in questo nuovo abbonamento, sparendo per come lo conosciamo attualmente.

A fare chiarezza è anche la pagina italiana di PlayStation con una precisazione che riportiamo qui di seguito:

PlayStation Now sta per cambiare e si unirà a PlayStation Plus. Se acquisti PlayStation Now e sei abbonato al momento della modifica del servizio, verrà effettuato il passaggio a un nuovo piano di abbonamento PlayStation Plus e potrai continuare ad accedere agli stessi vantaggi di PlayStation Now.

Anche il comunicato stampa di annuncio del nuovo PlayStation Plus include un passaggio importante: "Al lancio, i clienti di PlayStation Now verranno trasferiti a PlayStation Plus Premium senza alcun aumento della tariffa di abbonamento in vigore".

Ciò significa che i già abbonati a PlayStation Now, che magari hanno i pagamenti mensili o in passato hanno acquistato un anno di abbonamento, riceveranno un upgrade al piano PlayStation Plus Premium. Il bello è che, da quanto sottolinea la frase, pare chiaro che non ci saranno aumenti delle tariffe in vigore. Di conseguenza potrebbe meritare abbonarsi ora a PlayStation Now (al momento costa 9,99€ al mese) o cercare online qualche codice per abbonamento annuale.

Mostra i commenti