Counter Strike GO si fa Battle Royale e diventa free-to-play: arriva la modalità Danger Zone

Vezio Ceniccola

In molti lo avevano immaginato negli ultimi mesi e le attese non sono state smentite: anche su Counter Strike: Global Offensive è in arrivo una nuova modalità Battle Royale, denominata Danger Zone. Il lancio è arrivato direttamente durante la cerimonia di premiazione dei Game Awards 2018, dove Valve ha annunciato anche che il suo gioco sta per diventare completamente free-to-play, a parte la nuova modalità.

Grazie a Danger Zone, i giocatori potranno scontrarsi nelle classiche mappe del gioco al grido di “ne resterà solo uno“, esattamente come avviene in altri celebri titoli come Fortnite e PUBG. Il gameplay generale rimarrà tutto sommato identico alle altre modalità, anche se in questo caso non ci saranno punteggi o classifiche, ma ci troveremo a combattere tutti-contro-tutti senza possibilità di rinascere dopo la propria morte.

Per quanto riguarda il free-to-play, ci sono ottime notizie per tutti i giocatori. CS:GO da ora potrà essere scaricato ed installato gratuitamente da Steam e sarà giocabile in ogni modalità. Come detto, l’unica eccezione riguarda proprio la nuova Danger Zone, per la quale l’accesso è consentito solo agli utenti che acquistano il Prime Status, al costo di 13,25€.

LEGGI ANCHE: Company of Heroes 2 è gratis su Steam

Se volete mettervi subito alla scoperta del gioco e della nuova modalità, non vi resta che andare sulla pagina ufficiale del gioco su Steam a questo indirizzo e scaricare gratuitamente Counter Strike GO.

Via: EveryeyeFonte: Counter Strike