Crash Bandicoot 4: It’s About Time è ufficiale: il trailer di lancio è bellissimo, arriva ad ottobre!

Lorenzo Delli -

Si chiama Crash Bandicoot 4: It’s About Time ed è il nuovissimo capitolo della saga platform del celebre marsupiale nato su PlayStation. Crash Bandicoot però non si limita più a saltare solo su PS4. Già dal recente remake, seguito anche da quello di Crash Team Racing, ha iniziato a fare danni e a divertirci anche su altre piattaforme.

E questo quarto capitolo (in linea temporale) porta avanti questa nuova strada. Al timone del progetto ci sono i ragazzi di Toys for Bob, già autori di Spyro Reignited Trilogy e di alcuni dei più celebri capitoli della saga Skylanders. Dietro di loro c’è ovviamente il publisher Activision. Ma cosa possiamo aspettarci da questo quarto capitolo?

LEGGI ANCHE: Cosa diavolo dice Aku Aku quando Crash Bandicoot raccoglie o perde la maschera?

Avevamo già dato una prima sbirciata alla trama. Ci troviamo nel 1998, ovviamente nei panni di Crash Bandicoot. Il marsupiale si trova su un’isola tropicale, talvolta gozzovigliando, talvolta esplorandola a caccia di avventure. Proprio durante una delle sue scorribande si imbatte in una nuova maschera nascosta in una caverna. La maschera si chiama Lani-Loli, e conosce Aku-Aku, il compagno di mille avventure di Crash. Non si tratta di una maschera qualsiasi però: fa parte delle quattro Maschere Quantiche, e il suo ritrovamento fa apparire un portale dimensionale. Ma chi l’ha aperto?

Crash Bandicoot 4: It’s About Time si riaggancia agli eventi di Crash Bandicoot: Warped, dopo che Neo Cortex, Dr. N. Tropy e Uka Uka sono stati bloccati su un pianeta lontano. Dopo decenni di tentativi falliti, il trio alla fine riesce a fuggire e dovrà nuovamente vedersela con Crash e Coco. Lani-Loli, come già accennato, non è l’unica maschera quantica: ce n’è una che permette di rallentare il tempo e una che ribalta la gravità. Le altre due saranno svelate più avanti.

Come si può notare dalle prime immagini e dal trailer che trovate qui di seguito, Crash Bandicoot è caratterizzato da un nuovo stile artistico. Per la verità lo troviamo piuttosto azzeccato: sono passati tanti anni dai primi 3 capitoli, e una bella svecchiata ci stava tutta!

I fan assisteranno ad un’evoluzione del Crash che conoscono e amano, dotato di meccaniche di gioco avanzate come il wall running, il rail grinding e il rope swinging. Potranno vestire i panni di Crash o di Coco nel loro viaggio per salvare il multiverso, ed emergeranno anche altri nuovi personaggi giocabili, tra cui il diabolico Neo Cortex, per offrire una prospettiva diversa dai nostri eroi bandicoot nello sconfiggere i loro nefasti nemici.

E in effetti basta uno sguardo al trailer di gioco per capire che le dinamiche si sono davvero evolute! Da quanto riportato dal PlayStation Store (ma non dal comunicato ufficiale) ci sarebbe anche la possibilità di giocare in locale da 2 a 4 giocatori. Vediamo quando esce il gioco, il trailer e alcuni meravigliosi screenshot in alta definizione.

Uscita e acquisto

Crash Bandicoot 4: It’s About Time arriva il 2 ottobre 2020! Per il momento le piattaforme supportate sono PS4 (e PS4 Pro) e Xbox One (e One X). Il gioco funzionerà senza ombra di dubbio anche su PS5 e Xbox Series X, non sappiamo se con qualche effetto aggiuntivo. Da quanto confermato da Activision Italia, i pre-ordini del nuovo Crash Bandicoot aprono già da oggi. Potete già pre-ordinarli in digitale a 69,99€:

Trailer

Ecco il primo trailer gameplay doppiato in italiano!

Screenshot