Dane o Black Knight fa lo stesso, il processore della Nintendo Switch Pro sarà prodotto a 8nm

Dane o Black Knight fa lo stesso, il processore della Nintendo Switch Pro sarà prodotto a 8nm
Filippo Morgante
Filippo Morgante

La presunta prossima console di gioco portatile di casa Nintendo, che dovrebbe prendere il nome di Nintendo Switch Pro, è stata già al centro di diversi rapporti. Questa dovrebbe prendere il posto della Switch annunciata ormai nel lontano 2016. Nuovi dettagli stanno emergendo a riguardo, e secondo un leaker di Reddit, la console sarà basata sulla potenza di un processore dal nome in codice "Dane".

Il nuovo dettaglio potrebbe sembrare in contrasto con i precedenti rapporti secondo i quali il nome del prossimo chip sarà "Black Knight", ma sorprendentemente non è così. I due componenti sono infatti lo stesso. NVIDIA è solita associare ai suoi chip dei nomi in codice presi in prestito dai personaggi del mondo Marvel Comics, nel quale il vero nome di "Black Knight" è Dane Whitman.

"Dane" o "Black Knight" sarà un chip prodotto a 8nm, che rispetto agli attuali 20nm con cui è stato creato il chip che alimenta il Nintendo Switch, rappresenta un notevole balzo in avanti. Il refresh della console del 2019 aveva introdotto invece un chip prodotto a 16nm. La riduzione di questo valore implica una migliore efficienza energetica e delle migliori prestazioni. L'arrivo di Nintendo Switch Pro è previsto per il 2022.

Via: Gizmochina

Commenta