Dark Pictures Anthology: Little Hope apre oggi le sue porte del mistero su console e PC

Federica Papagni

Supermassive Games, la casa di sviluppo che ha dato i natali a Until Dawn e The Inpatient, rilascerà oggi 30 ottobre la sua ultima fatica: The Dark Pictures Anthology: Little Hope, il secondo capitolo dell’antologia di videogiochi horror la quale vanta tante diverse storie e personaggi così da permettere a chiunque di iniziare la misteriosa avventura senza aver timore di essersi perso qualcosa nel titolo precedente.

Dopo aver vissuto in The Dark Pictures Anthology: Man of Medan il viaggio da brivido del gruppo di amici desideroso di scovare un relitto ormai perduto, in questa nuova avventura i giocatori si ritroveranno nell’abbandonata cittadina di Little Hope, dove quattro studenti del college e il loro professore cercano disperatamente un modo per fuggire dalla misteriosa località avvolta da una coltre di nebbia. Per riuscire a sopravvivere, dovranno svelare i misteri che si celano dietro le apparizioni oscure prima che le forze del male trascinino le loro anime all’inferno. Nel corso dell’intera storia saremo chiamati ad assistere ad un accavallamento di prospettive, in cui linee temporali e narrative si mescolano tra loro.

LEGGI ANCHE: La miglior fotocamera top di fine 2020? Ecco i risultati del sondaggio

Giocabile in varie modalità (singolo giocatore, modalità Storia condivisa in cui affiancarsi a un amico e modalità Serata al Cinema con un massimo di 5 giocatori), questo titolo è disponibile all’acquisto per PC, PS4 e Xbox One e i videogiocatori potranno decidere se far propria la versione StandardLimited o Collector’s Edition, di cui le ultime due prevedono le seguenti aggiunte:

  • La Limited Edition include i giochi Little Hope e Man of Medan, una mappa in tessuto di Dark Pictures, due spille da collezione per la mappa e una confezione in metallo (con 4 spazi);
  • La Collector’s Edition include il gioco Little Hope, una mappa in tessuto di Dark Pictures, due spille da collezione per la mappa, una confezione in metallo (con 4 spazi) e una replica della bambola di Mary del 1692. Questa edizione è disponibile esclusivamente presso lo store online di BNEE.