7 nuovi minuti di trailer di Death Stranding, il nuovo “trip” di Hideo Kojima e Norman Reedus

Lorenzo Delli

Death Stranding The Game Awards 2017 – Come ha detto anche il presentatore dei The Game Awards 2017, è la più lunga premiere mostrata sul palco dell’ambita premiazione dell’universo videoludico. Death Stranding, la nuova avventura ideata da Hideo Kojima e interpretata da Norman Reedus e Mads Mikkelsen, si è infatti mostrata in un lungo ed emblematico trailer di circa sette minuti.

Rimangono ancora sconosciute le meccaniche di gioco, ma il filmato butta altra carne al fuoco mostrandoci personaggi inediti e un’ambientazione ancora più incasinata di quelle già viste. I personaggi, compreso quello interpretato dallo stesso Reedus, sono circondati da strani esseri extradimensionali tutt’altro che amichevoli.

LEGGI ANCHE: Death Stranding: tutto quello che sappiamo sul nuovo gioco di Kojima, fisica quantistica compresa!

Alla fine del filmato si assiste ad un’inversione di gravità, alla comparsa di un mondo sottomarino e ad altre cose tutt’altro che normali. Solo gli ultimi secondi la voce di Reedus ci dà un indizio su quello che sarebbe successo: una sorta di nuovo Big Bang, un qualcosa che ha cambiato radicalmente volto all’universo, tanto da mutare drasticamente le leggi fisiche a cui siamo abituati. Già in passato si era tirato fuori la fisica quantistica e i buchi neri, e questo nuovo filmato non fa altro che aggiungere nuove “x” alla già complessa equazione ideata da Kojima.

Death Stranding | The Game Awards 2017 Trailer