Devil May Cry 5 è qui: ancora più cafone, ancora più bello e probabilmente anche più divertente

Lorenzo Delli -

Sul palco di Microsoft stasera c’è stato spazio anche per Capcom, che ha tirato fuori dal cilindro niente meno che Devil May Cry 5, il nuovo capitolo della serie action a base di demoni, spacconate e armi di ogni genere.

Abbiamo già anche le prime info a riguardo direttamente da Capcom. Devil May Cry 5 farà il suo debutto su Xbox One, PS4 e PC Windows a partire dalla primavera del 2019. Dopo 10 anni dall’ultimo capitolo, Hideaki Itsuno e il suo team sono tornati per concludere la saga.

LEGGI ANCHE: Cyberpunk 2077 è Blade Runner sotto steroidi nel primo, vero trailer realizzato con il motore di gioco

Sono passati diversi anni (in gioco) dal quarto capitolo, e la minaccia dei demoni, a lungo dimenticata, è tornata. L’invasione è iniziata tramite un albero demoniaco, nella città di Red Grave. A intervenire sarà Nero, alleato di vecchia data di Dante, al momento sprovvisto del suo braccio demoniaco fonte dei suoi poteri. Nero si dirigerà a Red Grave City a bordo di un ignorantissimo van con un’insegna LED “Devil May Cry” a fianco di Nico, una sua “collega”.

Il tutto è spinto dal motore grafico proprietario RE Engine, lo stesso di Resident Evil 7. I risultati raggiunti da Capcom li potete vedere nella gallery sottostante. E non perdetevi il divertentissimo trailer di annuncio!

Devil May Cry 5 – Trailer

Devil May Cr 5 – Screenshot