Diablo II: Resurrected a settembre farà rivivere il suo Inferno su console e PC (video)

Diablo II: Resurrected a settembre farà rivivere il suo Inferno su console e PC (video)
Federica Papagni
Federica Papagni

Diablo II e la sua espansione Lord of Destruction a settembre potranno essere giocati in una vesta rimasterizzata grazie a Diablo II: Resurrected, il titolo che riunisce i due capisaldi dell'iconica serie di giochi di ruolo d'azione dell'azienda.

In Diablo II: Resurrected, gli iconici modelli dei personaggi 2D del gioco originale sono stati convertiti in 3D per diventare gli eroi della rivisitazione del macabro e dettagliato mondo dark fantasy di Sanctuarium.

Per sfruttare al meglio la tecnologia odierna, il gioco supporta una risoluzione fino a 4K e include un audio Dolby Surround 7.1 completamente rimasterizzato.

Nonostante la chiave moderna nella sua realizzazione è stata comunque conservata la sua dinamica di gioco coinvolgente e senza tempo, con giusto qualche miglioramento che i veterani di Diablo hanno sempre richiesto a gran voce, come un Forziere personale più ampio e la raccolta dell'oro automatica.

Sviluppato da Blizzard Entertainment e dallo studio interno Vicarious Visions, Diablo II: Resurrected arriverà su PC attraverso Battle.net e su Xbox Series X|S, Xbox One, PS5, PS4 e Nintendo Switch il 23 settembre 2021.

Il titolo sarà disponibile singolarmente (39,99€) o come parte della Diablo Prime Evil Collection (59,99€), che include:

  • Diablo II: Resurrected
  • La Diablo III: Eternal Collection, che include Diablo III, l'espansione Reaper of Souls e il pacchetto Ascesa del Negromante
  • La mascotte Mefisto e le ali Stretta dell'Odio per Diablo III

Coloro che prenotano ora Diablo II: Resurrected o la Diablo Prime Evil Collection riceveranno la trasmogrificazione Retaggio dell'Arreat per Diablo III (disponibile in gioco entro il 23 settembre), che fornisce ai Barbari di Diablo III l'iconica pittura da guerra blu e l'armatura di pelle del Barbaro di Diablo II.

Una open beta multigiocatore del gioco arriverà sulle piattaforme supportate ad agosto, con cinque delle sette classi altamente personalizzabili disponibili nel gioco finale tra cui scegliere: Amazzone, Barbaro, Paladino e Incantatrice dal gioco base e Druido dall'espansione Lord of Destruction. Invece, Negromante e Assassina saranno disponibili al lancio ufficiale del gioco. Infine, la prenotazione sblocca anche l'accesso anticipato al testing dell'open beta.

Video

Commenta