Direttamente dal Gamescom ecco due assurdi nuovi trailer di Death Stranding (video | aggiornato con gameplay)

Matteo Bottin

Novità direttamente dal Gamescom 2019 per Death Stranding: ben due trailer sono stati rilasciato al pubblico, entrambi con una vena assurda e che lasciano più domande che risposte.

Entrambi si basano sul concetto di “connessione“, ma lo interpretano in maniera completamente differente. Nel primo, Deadman (dove troviamo Guglielmo del Toro), il BB di Sam viene visto sì come uno strumento per collegarsi “con l’altra parte”, ma anche un dispositivo del quale bisogna prendersi cura proprio come fosse un proprio figlio.

Nel secondo, Mama (con Margaret Qualley), vediamo una madre la cui figlia, non ancora nata, sia stata intrappolata “dall’altra parte” ma rimane collegata alla mamma tramite un cordone ombelicale “fittizio”.

Insomma, concetti strani, che a parole sono difficili da descrivere: vi consigliamo di dare un’occhiata ai trailer qui sotto.

Aggiornamento21/08/2019

Ancora più interessante dei due trailer è il gameplay di 6 minuti trasmesso durante la Gamescom: possiamo dare un’occhiata anche alla grafica di gioco, agli ambienti e alle movenze dei personaggi. Pare anche che il nostro movimento influenzi anche il bimbo che portiamo sempre con noi. Ovviamente trovate il gameplay qui sotto, appena dopo i trailer.

Trailer Death Stranding

Gameplay