DOOM Eternal è stato posticipato, ma c’è il contentino

Matteo Bottin

DOOM Eternal era atteso per il prossimo 22 novembre su PlayStation 4Xbox OnePC WindowsNintendo Switch e Google Stadia. Purtroppo però Bethesda ha deciso di buttare all’aria la data prefissata e di posticipare il titolo al 2020.

La nuova data di lancio è il 20 marzo 2020, e per Nintendo Switch il ritardo è ancora maggiore: secondo quanto riportato da Bethesda questa versione sarà pubblicata “dopo le altre piattaforme”, e la nuova data verrà annunciata in futuro.

Per indorare la pillola, verranno applicati i seguenti cambiamenti a DOOM Eternal:

  • La modalità Invasione, che vi permetterà di entrare nella partita di un altro giocatore nei panni di un demone, sarà pubblicata come aggiornamento gratuito poco dopo il lancio.
  • DOOM 64 sarà disponibile su Xbox One, PlayStation 4 e PC oltre che per Nintendo Switch. Stiamo aggiungendo DOOM 64 come bonus pre-ordine per DOOM Eternal su tutte le piattaforme così potrete scaricare e giocare questo classico gioco gratuitamente preordinando DOOM Eternal. DOOM 64 sarà pubblicato il 20 marzo 2020 su tutte le piattaforme.

Appuntamento (forse) al 20 marzo 2020.