DOOM Eternal è stato posticipato, ma c’è DOOM 64 in regalo (aggiornato)

Matteo Bottin -

DOOM Eternal era atteso per il prossimo 22 novembre su PlayStation 4Xbox OnePC WindowsNintendo Switch e Google Stadia. Purtroppo però Bethesda ha deciso di buttare all’aria la data prefissata e di posticipare il titolo al 2020.

La nuova data di lancio è il 20 marzo 2020, e per Nintendo Switch il ritardo è ancora maggiore: secondo quanto riportato da Bethesda questa versione sarà pubblicata “dopo le altre piattaforme”, e la nuova data verrà annunciata in futuro.

Per indorare la pillola, verranno applicati i seguenti cambiamenti a DOOM Eternal:

  • La modalità Invasione, che vi permetterà di entrare nella partita di un altro giocatore nei panni di un demone, sarà pubblicata come aggiornamento gratuito poco dopo il lancio.
  • DOOM 64 sarà disponibile su Xbox One, PlayStation 4 e PC oltre che per Nintendo Switch. Stiamo aggiungendo DOOM 64 come bonus pre-ordine per DOOM Eternal su tutte le piattaforme così potrete scaricare e giocare questo classico gioco gratuitamente preordinando DOOM Eternal. DOOM 64 sarà pubblicato il 20 marzo 2020 su tutte le piattaforme.

Appuntamento (forse) al 20 marzo 2020.

Aggiornamento22/10/2019

Bethesda ha fatto un po’ più di chiarezza sulla questione pre-ordini di DOOM Eternal. “Il download GRATUITO di DOOM 64 sarà disponibile con ogni preordine passato, presente o futuro di DOOM Eternal, da oggi al lancio del gioco il prossimo 20 marzo“: la frase non lascia spazio a dubbi. Gli utenti Nintendo Switch che pre-ordineranno DOOM Eternal riceveranno anche loro una copia del gioco quando effettivamente il nuovo capitolo sarà disponibile (ovvero in data ancora da stabilire). Gli impazienti potranno comunque acquistare una copia separata di DOOM 64 dal 20 marzo 2020 tramite il Nintendo eShop.