Si riaccendono le speranze per la remastered di Dragon Age: Origins

Vezio Ceniccola

Nonostante siano già iniziati i lavori per i nuovi capitoli di Mass Effect e Dragon Age, BioWare sembra interessata anche a riportare in auge vecchie glorie del passato, che fanno riferimento proprio alla serie dell’era dei draghi. Stando agli ultimi tweet pubblicati da alcuni personaggi di spicco della società, potrebbe presto arrivare un’edizione rimasterizzata del primo capitolo, l’indimenticabile Dragon Age: Origins.

Mark Darrah, Executive Producer della serie Dragon Age, ha risposto ad un utente su Twitter in merito alla questione, dicendo che spera di poter realizzare il progetto. A lui si sono aggiunti altri dirigenti di BioWare come Michael Gamble e Casey Hudson, che hanno mostrato interesse per questa risposta.

LEGGI ANCHE: PlayStation 4 doppia la concorrenza

Dunque, anche se non ci sono conferme esplicite, la speranza di poter vedere una versione rimasterizzata di Dragon Age: Origins può ritrovare vigore. Tutti gli appassionati del gioco, uscito originariamente nel 2009, possono iniziare a fare gli scongiuri, ma siamo convinti che arriveranno altre novità in merito nel corso dei prossimi mesi.

Via: Eurogamer