L’E3 2019 di Nintendo: tra sequel, novità e vecchie glorie (foto e video)

Lorenzo Delli

Anche Nintendo ha fatto la voce grossa in occasione di questo E3 2019. Nel mentre Sony e Microsoft inseguono l’hardware ideale con le loro PS5 e Xbox Project Scarlett, il colosso nipponico non svela le tanto chiacchierate varianti di Nintendo Switch, puntando tutto sulla line-up dei prossimi mesi della sua attuale console.

Animal Crossing: New Horizons

20 marzo 2020: “Ti aspetta una nuova vita su una pacifica isola deserta… 🛫 🏝️”, Nintendo non dice altro a riguardo, oltre ovviamente al trailer di presentazione che trovate qui di seguito.

ASTRAL CHAIN

Per gli orfani di Xenoblade Chronicles 2 sta arrivando ASTRAL CHAIN, in uscita il 30 agosto prossimo. La Terra sta subendo un attacco extradimensionale da parte delle così dette “Chimere”, e per batterle alcune persone si sono legate proprio a delle Chimere portandole dalla parte dell’umanità.

Cadence of Hyrule – Crypt of the NecroDancer Featuring The Legend of Zelda

I titoli corti li avevano terminati, dobbiamo quindi accontentarci di questo. A parte gli scherzi, il gioco promette particolarmente bene e arriva sullo store il 13 giugno.

Muoviti e combatti a ritmo per salvare Hyrule da un oscuro fato in Cadence of Hyrule: Crypt of the NecroDancer featuring The Legend of Zelda, in arrivo su Nintendo Switch il 13 giugno!

DAEMON X MACHINA

Robottoni, combattimenti fulminei, una valanga di personaggi, grafica in cel-shading: il 13 settembre 2019 arriva DAEMON X MACHINA e promette davvero bene.

Dragon Quest

Due i titoli della serie in arrivo su Switch, Dragon Quest Builders 2, in arrivo il 12 luglio, e DRAGON QUEST XI S Definitive Edition, il 27 settembre prossimo.

Fire Emblem: Three Houses

Di Fire Emblem vi abbiamo già parlato in passato (come di altri titoli già citati). Questo capitolo arriverà su Switch il 26 luglio, e abbiamo un nuovo trailer da mostrarvi.

Luigi’s Mansion 3

È meraviglioso, ma non abbiamo ancora una data di uscita. Sappiamo solo che arriverà nel 2019. Il nuovo trailer mostra un sacco di materiale relativo al gameplay.

Mario & Sonic at the Olympic Games Tokyo 2020

Il classico party-game rovina amicizie che vi terrà incollati al divano per ore con una valanga di mini-giochi. Arriverà su Switch a novembre.

MARVEL ULTIMATE ALLIANCE 3: The Black Order

Marvel’s Avengers di Square Enix non è l’unico gioco Marvel a presenziare all’E3, c’è anche questo titolo in esclusiva per Switch in arrivo il 19 luglio prossimo.

No More Heroes 3

Era nell’aria ed infine è arrivata la conferma. Folle al punto giusto, si vede poco sul gameplay ma le premesse ci sono. Arriverà in un momento imprecisato del 2020.

Pokémon Spada e Scudo

Già protagonista di un approfondimento pre-E3, il nuovo (anzi, i nuovi) capitolo della serie Pokémon si mostra in un nuovo trailer gameplay e in vari screenshot.

The Legend of Zelda: Link’s Awakening

Link’s Awakening è ben diverso da Breath of the Wild: è ovviamente un remake, e va ad omaggiare i Legend of Zelda di stampo classico. Arriverà il 20 settembre prossimo.

Panzer Dragoon: Remake

Il remake di un grande classico, in arrivo su Switch durante i mesi invernali.

Cavalca un drago e attraversa città tropicali e rovine sotterranee in Panzer Dragoon: Remake, un remake del classico Panzer Dragoon, in arrivo quest’inverno su Nintendo Switch, con controlli e grafica migliorati!

Trials of Mana

Un altro remake, stavolta dedicato al terzo capitolo della serie Mana. Arriverà su Switch a inizio 2020.

E tanto altro

Ci sono ancora molte altre produzioni di terze parti o nuovi port in arrivo, ecco un elenco:

  • Alien Isolation
  • CONTRA ROGUE CORPS
  • Dauntless
  • Dead by Daylight
  • Empire of Sin
  • Hollow Knight: Silksong
  • New Super Lucky’s Tale
  • Ni No Kuni: Wrath of the White Witch
  • Resident Evil 5
  • Resident Evil 6
  • Spyro Reignited Trilogy
  • The Dark Crystal: Age of Resistance Tactics
  • The Elder Scrolls Blades
  • The Sinking City
  • The Witcher 3: Wild Hunt
  • Wolfenstein: Youngblood

In totale sono 33 i giochi annunciati, mostrati o comunque in arrivo su Nintendo Switch, senza contare il seguito di The Legend of Zelda: Breath of the Wild di cui vi abbiamo già parlato. Niente male!