eSport al femminile: McDonald’s e Machete cercano le migliori gamer italiane per formare un team

Federica Papagni

McDonald’s s’insinua nel mondo dell’eSport e del gaming con la collaborazione con Machete Gaming, insieme alla quale ha dato vista a McDelivery GGang, il progetto tutto al femminile di eSports composto da quattro giovani talentuose gamer.

Questa è un’occasione da non perdere per tutte le appassionate videogiocatrici, che potranno essere selezionate da McDonald’s e da Manuelito “Hell Raton”, per entrare a far parte dell’esclusiva McDelivery GGang. Il gruppo avrà come coach tecnico il pro-player Sypher, già parte di Machete Gaming, e potrà prender parte non solo a tornei e competizioni ma a eventi, come talk e gameplay insieme ad altri illustri personaggi del settore. In questo modo sarà per loro possibile dimostrare di che pasta sono fatte non sole sul campo, ma anche come content creator e streamer.

LEGGI ANCHE: Wikimedia Foundation lavora a un servizio a pagamento

Per presentare la propria candidatura c’è tempo fino all’8 aprile e al momento della sua creazione la squadra sarà presentata all’interno di uno speciale evento digitale su Twitch alla presenza di Manuelito “Hell Raton”. La diretta speciale sarà per le giocatrici il modo perfetto per potersi racontare, per sfidare i grandi gamers del settore e per prendere parte attivamente a momenti di entertainment e gameplay con la Machete Gaming e i suoi ospiti.