Evercade VS finalmente disponibile: la retro-console con oltre 280 giochi

Evercade VS  finalmente disponibile: la retro-console con oltre 280 giochi
Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi

Evercade VS è una nuova console casalinga per il retrogaming: dopo lunga attesa e qualche ritardo è finalmente disponibile per l'acquisto. Per il team di Blaze Entertainment è la prima console domestica, ma l'azienda si era già fatta notare nel panorama del retrogaming con Evercade Handheld, una console portatile che spicca per la cura nei particolari e per i giochi su cartuccia, esattamente come le vecchie console che abbiamo amato da bambini.

Evercase VS riprende la stessa ricetta, con un design curato dal look retro, tutte le ottimizzazioni software del caso e, ovviamente, le immancabili cartucce con i giochi, che danno un tono anni '80 a tutta l'esperienza utente.

La console ha una CPU quad core da 1,5Ghz, 4 GB di memoria interna, WiFi e uscita video via HDMI a 1080p: insomma, tutto quel che serve (e anche di più) per supportare gli oltre 280 titoli disponibili (con altri in arrivo).

I giochi, suddivisi in 26 Evercade Collections (e altrettante cartucce, acquistabili separatamente) includono tutti i grandi classici del passato. Alcune delle Collections disponibili sono le raccolte di Atari, Interplay, Codemasters, Worms, Data East, Intellivision e Bitmap Brothers: parliamo di grandi classici come Earthworm Jim, Renegade, Worms Armageddon, Double Dragon e moltissimi altri.

Le cartucce utilizzate sono le stesse di Evercade Handheld, quindi chi possiede già la console portatile (e relativi giochi) potrà utilizzarli anch su Evercade VS. Inoltre, tutti i titoli disponibili sono ovviamente concessi in licenza, grazie a partnership con Atari, Bandai Namco, Team 17 e molti altri.

La console supporta fino a 4 controller per il multiplayer locale: è possibile usare i controller ufficiali Evercade (la versione Starter ne include uno solo, la variante Premium ne include due), utilizzare la Evercade Handheld collegata via USB, o controller USB di terze parti, inclusi i controller Xbox e quelli prodotti da 8bitdo.

Noi l'abbiamo provata durante un evento di presentazione e siamo rimasti colpiti dalla cura nei particolari, sia nel design che nel software: i salvataggi vengono salvati nella cartuccia ed è quindi possibile giocare indifferentemente su Handheld o VS, è possibile ottimizzare l'interfaccia scegliendo l'aspect ratio migliore, mappare i controller non supportati, attivare l'effetto scanline per simulare la resa dei vecchi schermi a tubo catodico e ogni altro genere di chicca software che possiate immaginare. E poi mettere e togliere le cartucce (ce ne stanno fino a due contemporaneamente) e veder apparire o sparire i giochi disponibili nel menu è una vera goduria.

Come tutte le operazioni nostalgia focalizzate sul retrogaming, quel che convince di meno è il prezzo: non tanto della console (99€ per la versione base), quanto delle cartucce (17,99€ l'una), un po' care considerando che tendenzialmente parliamo di raccolte di 5-10 giochi di circa 30 anni fa.

Evercade VS è disponibile da oggi anche su Amazon:

  • la versione Starter ha un costo di 99,99€ e include un controller e la cartuccia Technos Arcade 1
  • la versione Premium ha un costo di 129,99€ e include due controller e la cartucce Technos Arcade 1 e Data East Arcade 1

Di seguito i giochi inclusi nelle due cartucce:

Technos Arcade 1

  • The Combatribes
  • Block Out
  • Battle Lane Vol 5.
  • Double Dragon II: The Revenge Double Dragon III: The Rosetta
  • Stone Mania Challenge
  • Minky Monkey
  • Mysterious Stones: Dr John's Adventure

Data East Arcade 1

  • Bad Dudes Vs. Dragon Ninja
  • Breakthru
  • Burger Time
  • Chain Reaction
  • Dark Seal
  • Darwin 4078
  • Lock 'N' Chase
  • Sly Spy
  • Tumblepop
  • Wizard Fire

Mostra i commenti