Facebook stringe un accordo esclusivo per portare Splinter Cell e Assassin’s Creed in VR su Oculus

Roberto Artigiani

Un nuovo report che sta circolando in queste ore afferma che Facebook avrebbe stretto un accordo esclusivo per portare due titoli come Splinter Cell e Assassin’s Creed sui suoi dispositivi per la Realtà Virtuale. Al momento non ci sono molti dettagli, ma sembra proprio che il prossimo passo di Menlo Park nel mondo del gaming passi per iniziative di questo tipo.

Vista la competizione innescata dal successo di giochi come Fortnite, la mossa di Facebook non sembra così azzardata. Anche perché il settore dei videogiochi è privo di problematiche legate all’antitrust e alla Privacy, due argomenti scottanti per l’azienda di Mark Zuckerberg.

LEGGI ANCHE: Nintendo Switch Lite è ufficiale!

Cercare esclusive con alcuni produttori o per determinati titoli sembra essere al momento la strategia più gettonata dalle società che si muovono nel mondo della Realtà Virtuale. Sony per esempio può sfruttare il suo legame con il reame della PlayStation, ma anche Valve si è data da fare in questo senso. Oculus/Facebook nemmeno è nuova ad operazioni del genere, resta da vedere però se queste esclusive sono isolate o se invece dovessero fare parte di un’acquisizione su larga scala.

Via: The Verge