Fine dell'Eternità su World of Warcraft: Shadowlands è da oggi disponibile

Fine dell'Eternità su World of Warcraft: Shadowlands è da oggi disponibile
Federica Papagni
Federica Papagni

Il momento atteso dagli appassionati giocatori di World of Warcraft è giunto. L'espansione Shadowlands ha ricevuto oggi il nuovo aggiornamento (9.2) che introduce nel titolo i contenuti relativi a Fine dell'Eternità, che aprono il varco per Zereth Mortis e i campioni di Azeroth potranno presto affrontare direttamente il Carceriere.

Le novità introdotte sono le seguenti:

  • Nuova incursione: Sepolcro dei Primi - Si affronterà il Carceriere all'interno del Sepolcro dei Primi, sconfiggendo i suoi più potenti luogotenenti e facendo di tutto per salvare Anduin, il re dell'Alleanza.
  • Nuova zona: Zereth Mortis - Esplorazione della terra dei Progenitori dalla tua base situata nell'Empireo, dove si potranno portare a termine nuove missioni giornaliere e incontrare nuovi abitanti con cui allearti, inclusi i robotici Automa e gli Illuminati, una fazione di ex Alienatori.
  • Nuovo sistema di progressione: Codice dei Primi - Sarà possibile fare  squadra con un curioso amico Automa per scoprire la lingua perduta dei Progenitori e addentrarti più a fondo nei segreti di Zereth Mortis, sbloccando una vasta gamma di nuove attività legate alla zona, missioni giornaliere, eventi e ricompense.
  • Il ritorno dei set di classe - È possibile ottenere i pezzi d'equipaggiamento del nuovo set di classe a tema Progenitori da un'ampia serie di attività, tra cui i boss delle incursioni, le spedizioni Mitiche+ e il PvP. Ci saranno bonus da 2 e da 4 pezzi per i set per ogni specializzazione.
  • E molto altro - Preparatevi a scoprire i tanti aggiornamenti e miglioramenti a diverse funzioni e sistemi, incluso il bilanciamento alle classi, le professioni e Torgast, così come l'arrivo di nuove cavalcature e mascotte da collezionare.

Qui sotto potete anche guardare il video trailer lanciato in occasione della disponibilità.

Mostra i commenti