Fortnite potrebbe aver spoilerato la data di uscita di PS5 e Xbox Series X

Lorenzo Delli

La data di uscita di PS5 e Xbox Series X rimane ancora avvolta nel mistero. Tutti gli indizi disseminati più o meno volontariamente da Sony e Microsoft sembrerebbero puntare verso la metà di novembre.

Come già detto più volte anche su queste pagine, proprio la metà di novembre è la finestra temporale più probabile per il lancio delle console next-gen per vari motivi. Le precedenti versioni delle console sono infatti state lanciate proprio verso la metà di novembre, e come se non bastasse si tratta di settimane piuttosto importanti da un punto di vista di vendite vista la vicinanza con il Black Friday e con le feste natalizie.

L’ultimo indizio arriva niente meno che da Epic Games e da Fortnite. In un post relativo a Fortnite ancora leggibile sul blog ufficiale (anche italiano) del celebre gioco, ci sono un paio di frasi che farebbero pensare alla data del 17 novembre come quella più probabile per il lancio di PlayStation 5 e Series X.

Joker, l’arcinemico di Batman, arriva su Fortnite il 17 novembre con il bundle Ride bene chi ride ultimo. Scopri tutti gli oggetti di Joker qui sotto, come il costume di Joker, il dorso decorativo Ghigno di morte, il piccone Tiro mancino, il piccone La Vendetta di Joker e l’emote Pesca una carta.

Qui si fa riferimento alla già citata data del 17 novembre e ad un nuovo bundle “Ride bene chi ride ultimo” comprensivo di vari oggetti a tema DC Comics. Subito dopo si legge quanto segue:

Il bundle Ride bene chi ride ultimo è disponibile per l’acquisto digitale o fisico e include 1.000 V-buck. L’edizione fisica è disponibile su PlayStation®4, Nintendo Switch e Xbox One. Inoltre, arriverà in tempo per il lancio delle console di nuova generazione: PlayStation 5 e Xbox Series X.

L’ultima frase lascerebbe ben poco spazio a dubbi: il nuovo bundle arriverà in tempo per il lancio delle console next-gen. L’articolo, come già accennato, è ancora online, e né Sony né tanto meno Microsoft sembrerebbero essersi scandalizzate più di tanto. In ogni caso anche se la data non coincidesse alla perfezione si aggirerà comunque intorno a quella “svelata” da Epic Games. Di maggior interesse a questo punto sarebbe scoprire qualcosa di concreto a riguardo dei prezzi.