Fortnite ingiocabile, un buco nero ha risucchiato tutto (aggiornato)

Vincenzo Ronca -

La decima stagione di Fortnite è appena volta al termine, con un evento live ad hoc che ha avuto un epilogo sicuramente particolare. L’evento è stato trasmesso in diretta su Twitch con un seguito di pubblico davvero imponente.

Circa 4,2 milioni di utenti hanno seguito l’evento, e per il grande afflusso di utenti l’Epic Games Store ha subito dei sensibili rallentamenti in fase di accesso. La parte più importante dell’evento è stata, com’era facile immaginare, la sua conclusione: Fortnite Battle Royale è diventato ingiocabile a causa di un buco nero che ha risucchiato l’intera mappa di gioco. Il video che trovate al termine dell’articolo vi mostrerà la fase più topica della conclusione, nel caso ve la foste persa.

LEGGI ANCHE: PlayStation 5 arriverà a Natale 2020

Ma non solo: oltre al buco nero su schermo compaiono anche delle cifre misteriose che, a primo acchito, sembrano prive di significato. Tra i numeri apparsi ci sono il 2, il 14, l’87, il 106 e il 150. Nell’immagine sotto (abbiamo aumentato la luminosità e diminuito il contrasto) si intravede il numero 87.

Ora l’attesa si sposta tutta sulla’undicesima stagione del gioco, con l’incombente Capitolo 2 che, secondo le ultime voci trapelate in rete, potrebbe portare una mappa di gioco tutta nuova. Vi aggiorneremo appena ne sapremo di più in proposito. Secondo quanto riportato su Twitter dall’utente Lucas7Yoshi, effettuando datamining sul sito ufficiale del gioco si scoprirebbe che l’undicesima stagione del gioco potrebbe partire domani 15 ottobre 2019 alle ore 06:00 am EST (le 12:00 in Italia).

Prendete con le pinze questa informazione: non c’è niente di ufficiale, e l’orario riportato sul sito di Fortnite potrebbe indicare qualcos’altro. Come già detto, vi terremo aggiornati a riguardo.

AggiornamentoOre 12:35

Poco fa abbiamo fatto cenno a numeri apparentemente senza senso che apparivano vicino al buco nero. Qualcuno è riuscito a dare un senso ai numeri, confrontando gli stessi con le parole presenti nelle Registrazioni dei visitatori. In inglese il messaggio reciterebbe “I was not alone. Others are outside the loop this was not calculated. The zero point is now inevitable” che in italiano suonerebbe più o meno così: non sono solo, gli altri sono fuori dal loop, queste non era stato calcolato. Ora il punto zero è inevitabile. Il Punto Zero, guarda caso, era una delle sfide della stagione 10 e aveva a che fare con un buco nero!
Nel frattempo i dataminer hanno scoperto un’altra curiosità, un minigioco nascosto nel buco nero legato al celebre Konami Code! Si tratta di una sorta di Space Invaders che vede una fetta di pizza confrontarsi con degli invasori con la faccia di Durr Burger. Per sbloccarlo dovete comporre il Konami Code:

  • PlayStation 4 – Su, Su, Giu, Giu, Sinistra, Destra, Sinistra, Destra, Cerchio, Croce e Start
  • Xbox One – Su, Su, Giu, Giu, Sinistra, Destra, Sinistra, Destra, B, A e Start
  • Nintendo Switch – Su, Su, Giu, Giu, Sinistra, Destra, Sinistra, Destra, B, A e +
  • PC – Su, Su, Giu, Giu, Sinistra, Destra, Sinistra, Destra, B, A e Invio

Aggiornamento15/10/2019

Fortnite Capitolo 2 ufficialmente disponibile, qui tutti i dettagli.

  • Mauro Rulli

    Questi sono dei geni. I miei bambini erano in fibrillazione ed ho seguito anche io “l’evento”, originale e epico… Ragionandoci sopra hanno creato un pezzo di gioco che ha funzionato solo per i giocatori che si trovavano online in quei 5-10 minuti, e non si sono risparmiati affatto. E’ chiaro che hanno un tornaconto di hype indiscutibile, tuttavia hanno fatto un lavoro enorme e credo che saranno da ispirazione per tutte le altre case in futuro.

    • È incredibile sì, che poi il gioco continua a non funzionare, e probabilmente non funzionerà fino a domani a mezzogiorno! Mi ricorda tanto l’evento di apertura del Dark Portal in World of Warcraft nel “lontano” 2007, con centinaia di migliaia di persone connesse in gioco nell’attesa dell’apertura del portale.