Fortnite V.10.30 porta con sé una Zona Fenditura in cui se ti accovacci diventi un oggetto (video)

Lorenzo Delli Il festival dei camper.

Fortnite si aggiorna in queste ore alla versione V.10.30. Le novità di maggior rilievo sono da ricercarsi nelle due nuove (una non proprio) Zone Fenditure: Palme acquatiche e Boschetto Bisunto.

La prima delle due ha una particolarità: i giocatori che si accovacciano assumono le sembianze di un oggetto casuale. Basta fare fuoco per abbandonare lo stato di oggetto. La seconda, già vista con i “burger“, vedrà la caduta periodica dal cielo di Taco Piccanti che rendono invulnerabili.

  • Palme acquatiche
    • Il segnalatore fenditura a Palmeto Paradisiaco ha creato questo nuovo PDI! Oltre a essere conosciuta per la sua natura paludosa, questa Zona fenditura è anche un posto perfetto per mantenere un profilo basso.
      • All’interno della Zona fenditura, i giocatori che si accovacciano assumeranno le sembianze di un oggetto casuale. Possono abbandonare lo stato di oggetto utilizzando il pulsante fuoco primario.
        • I giocatori possono subire danni anche quando sono sotto forma di oggetto.
      • Con il mirino i giocatori possono bloccarsi in posizione e cercare vittime inconsapevoli.
  • Boschetto Bisunto
    • Una Zona fenditura ha riportato alla luce Boschetto Bisunto! Questa volta però non c’è Durrr Burger, bensì Taco!
    • Periodicamente pioveranno dal cielo taco piccanti. Il loro profumo è così appetitoso che i giocatori all’interno della zona non possono fare altro che ballare!
      • Mentre ballano, i giocatori sono invulnerabili ai danni inflitti da altri e ripristinano 20 PS al secondo.
        • Ballare non blocca i danni da Tempesta e non ripristina salute all’interno della Tempesta.
    • I taco piccanti possono essere consumati per 10 punti di salute effettiva (somma di salute e scudo di un giocatore) e per un aumento temporaneo della velocità di movimento (40% di aumento per 20 secondi).
      • I taco piccanti non durano a lungo. Prendili al volo prima che scadano!

Ci sono novità anche per quanto riguarda la versione mobile:

  • Ora è possibile regolare la sensibilità del tocco per l’utilizzo di Costruire e Modificare
  • Aggiunto il supporto ai 60 fps per iPhone X
  • Aggiornato reticolo di fuoco automatico per aumentarne la visibilità su display ad alti dpi
  • Correzione vari bug

Per le patch notes complete vi rimandiamo come al solito al post italiano dettagliato redatto da Epic Games. Vi lasciamo con il filmato di presentazione di Palme Acquatiche.