Ghost of Tsushima diventerà un film! Al timone il regista della serie di John Wick

Federica Papagni -

Ghost of Tsushima, il gioco uscito lo scorso luglio e che ha riscosso un incredibile successo in fatto sia di vendite che di critica, diventerà in futuro un film. A darne notizia è Deadline che riporta per l’appunto il progetto di Sony Pictures e PlayStation Productions di sviluppare un adattamento cinematografico del fortunato gioco le cui redini sono tenute da Chad Stahelski, il regista della saga John Wick.

Il film riproporrà in chiave live la storia di Jin Sakai, il guerriero samurai ultimo del suo clan, in lotta per salvare l’isola di Tsushima dai mongoli anche a costo di mettere da parte il suo Credo e la tradizione per il bene e la libertà della sua regione. A fianco di Chad Stahelski troviamo i produttori Alex Young e Jason Spitz con la loro compagnia 87Eleven Entertainment, mentre a supervisionare l’operatore ci sarà Peter Kang, lo sviluppatore di Sucker Punch Productions.

LEGGI ANCHE: La comicità è cambiata coi social?

Asad Qizilbash, Capo di PlayStation Productions, ha dichiarato:

“Siamo entusiasti di collaborare con Chad e 87Eleven Entertainment, per portare la loro visione della storia di Jin sul grande schermo. Amiamo lavorare con partner creativi come Chad, che ha una passione per i nostri giochi, assicurandoci di poter creare ricchi adattamenti che entusiasmeranno i nostri fan e il nuovo pubblico.”

Non è noto al momento a punto sia lo sviluppo, infatti non è stata confermata alcuna data per le riprese o per il rilascio. Questo film è il secondo nato dalla collaborazione tra Sony Pictures e PlayStation Productions. A fungere da capostipite c’è Uncharted, il lungometraggio sulle avventure di Nathan Drake (interpretato da Tom Holland) ora in fase di post-produzione e che uscirà nel 2022. A questo bisogna aggiungere anche la serie TV su The Last of Us, frutto della collaborazione tra HBO, Sony Pictures Television e PlayStation Productions.

Via: IGN