GhostWire Tokyo è la nuova, misteriosa IP Bethesda: un action horror nella Tokyo di oggi

Lorenzo Delli

Dopo vari convenevoli, tra cui una serie di novità legate a Fallout 76 e The Elder Scrolls Blades, Bethesda presenta la sua prima nuova IP sul palco dell’E3 di Los Angeles. Il gioco in questione si intitola GhostWire Tokyo ed è realizzato da Tango Gameworks, la software house responsabile della serie The Evil Within.

Gli stessi autori del gioco però sono stati chiari: non è un survival horror, ma ci sarà comunque di che “spaventarsi“. Da quello che è stato detto sul palco e da ciò che si intuisce dal primo trailer cinematografico, nella Tokyo di tutti i giorni succede qualcosa di inspiegabile. Le persone iniziano a svanire, praticamente ad evaporare, lasciando dietro di sé solo i vestiti. Dietro queste misteriose sparizioni si celano strane apparizioni paranormali.

LEGGI ANCHE: Xbox Project Scarlett è ufficiale: 8K, 120 fps, 24 TFLOPS, ray tracing, SSD

Nel gioco dovremo scoprire il perché di queste sparizioni, combattendo anche questi nemici paranormali con quello che sembrerebbe un classico arco e strani poteri “magici“. Insomma, il tutto è sufficientemente “confuso” e strano da incuriosirci più che mai. Nell’attesa di sapere qualcosa in più, visto che non sappiamo piattaforme, date di uscita né tanto meno dinamiche di gameplay, godiamoci il nuovo trailer appena pubblicato.