GhostWire: Tokyo: l’action horror di Bethesda si mostra in azione su PS5 (video 4K)

Lorenzo Delli

“Vedi cose che gli altri non vedono”: inizia così il trailer di GhostWire: Tokyo mostrato durante l’evento PS5 di ieri 11 giugno. Si tratta di una IP nuova di zecca prodotta da Bethesda e sviluppata da Tango Gameworks, la software house di The Evil Within. Il primo trailer lo vedemmo esattamente un anno fa, in occasione dell’E3 2019.

Ma è proprio durante l’evento dedicato a PlayStation 5 che vediamo finalmente un po’ di gameplay nudo e crudo. Il titolo ha delle enormi potenzialità, anche grazie all’hardware di cui dispongono le console di nuova generazione. Ma attenzione: da quanto confermato dalla stessa Bethesda, GhostWire: Tokyo arriverà su PS5 e PC, saltando quindi a piè pari la nuova console di casa Microsoft. Possibile che si tratti di una esclusiva temporale, ma al momento non è dato saperlo. Il suo arrivo è previsto per il 2021.

LEGGI ANCHE: Ratchet & Clank: Rift Apart su PS5: la prima dimostrazione di next-gen!

Tornando al gioco, ci troviamo proiettati in una Tokyo attuale in cui il 99% della popolazione è misteriosamente scomparsa. Come se non bastasse, la città è invasa da forze sovrannaturali che solo il protagonista (e forse pochi altri) può contrastare utilizzando un arsenale di abilità spettrali. Controlleremo il personaggio sfruttando una visuale in soggettiva, utile ad immergerci ancora di più nel contesto. Le varie entità che ci troveremo ad affrontare sembrano in parte ispirate al folklore giapponese.

Sembra promettere davvero bene. A tal proposito non vi rimane che dare un’occhiata all’intenso trailer 4K rilasciato ieri sera da Sony PlayStation e ad una serie di screenshot in alta definzione.

GhostWire: Tokyo PS5 Trailer 4K