L’arrivo di PS5 non renderà del tutto inutile PS4: ecco perché

Edoardo Carlo Ceretti La funzione Remote Play sarà presto aggiornata per consentirvi di giocare a PS5 da remoto tramite PS4!

Il grande debutto di PS5 sul mercato italiano è ormai dietro l’angolo e noi abbiamo avuto l’onore di provarla e recensirla in anteprima per voi, negli ultimi giorni. Conosciamo dunque tutto sulla console next gen firmata Sony, ma per il prossimo futuro possiamo comunque aspettarci ulteriori sorprese e novità. Una di queste riguarderà la console che l’ha preceduta.

Sony ha infatti confermato che presto la funzione Remote Play di PS4 sarà aggiornata, in modo da supportare le sessioni di gioco di PS5 in remoto su PS4. Un’ottima notizia per chi ha intenzione di acquistare la nuova console, senza sbarazzarsi della precedente, perché così facendo potrà crearsi più di una postazione di gioco nella propria abitazione, senza monopolizzare una sola stanza della casa.

LEGGI ANCHE: Xbox Series X, la recensione

Ovviamente ci saranno alcune limitazioni rispetto all’esperienza diretta su PS5, in primis sulla qualità visiva dello streaming in remoto (non si andrà oltre i 1.080p), ma si tratterà comunque di un’occasione per continuare a utilizzare PS4 anche negli anni a venire. La funzione Remote Play supporta anche i PC Windows, in 1.080p (presto anche con HDR), i dispositivi iOS e Android e, chissà, in futuro anche i Mac.

Via: The VergeFonte: Sony
  • Mpj

    La tipica funzione che provi una volta o due e poi capisci che non ha senso.