I giochi in arrivo su PS5 (foto e video)

Lorenzo Delli -

L’uscita di PS5 non è poi così lontana. Ancora Sony non si è decisa a fissare un appuntamento vero e proprio dedicato al reveal della console e magari alla sua line-up, ma in ogni caso possiamo già stilare un primo elenco di quelli che saranno i suoi titoli di punta. Nell’elenco che trovate qui di seguito abbiamo inserito sia i giochi in arrivo per PS5 (febbraio 2020) confermati sia altri ipotizzati ma comunque estremamente probabili. Non abbiamo però inserito FIFA 21 e PES 2021. Non sappiamo infatti come si comporteranno EA e Konami quest’anno.

Di solito i due giochi escono durante le prime due settimane di settembre, a distanza di ancora qualche mese quindi dal lancio della nuove console. Considerato che entrambe le console saranno retro-compatibili con i giochi dedicati alle loro controparti precedenti, ci viene da pensare che entrambe le software house aspetteranno il 2021 per far uscire una versione interamente dedicata dei loro simulatori calcistici.

LEGGI ANCHE: PlayStation 5 potrebbe costare non meno di 450€, parola di Bloomberg

Tornando a noi, aggiorneremo questa lista nel corso delle prossime settimane con tutti gli annunci e le novità riguardanti il parco giochi di PlayStation 5. Ci aspettiamo comunque di vedere più annunci intorno all’E3 2020 (nonostante l’assenza di Sony) e ovviamente anche in prossimità di un eventuale evento dedicato per l’annuncio di ulteriori dettagli sulla console.

Assassin’s Creed

Potrebbe chiamarsi Assassin’s Creed Ragnarok, ma non è stato mai nominato ufficialmente da Ubisoft. In questa lista nomineremo varie altre volte Ubisoft. Il publisher francese ha rimandato una lunga serie di titoli in modo da perfezionarli e da non farsi trovare impreparata per l’arrivo di PlayStation 5. Tra i 5 giochi Ubisoft in arrivo sulla next-gen ce ne sono ancora due senza titolo, e ci viene da pensare che uno di questi possa essere proprio il nuovo Assassin’s Creed. Secondo gli ultimi rumor il gioco sposterebbe l’attenzione nel bel mezzo dell’era vichinga. Non mancherebbero ovviamente vari collegamenti con la mitologia norrena.

Battlefield 6

Il prossimo Battlefield, se si chiamerà effettivamente Battlefield 6, arriverà sulle console di prossima generazione. Ad annunciarlo è il CFO di EA durante l’ultima conferenza finanziaria. Non si sa nulla se non appunto che arriverà su PS5 e Xbox Series X e che dovremo aspettare l’anno fiscale 2022 (tra aprile 2021 e marzo 2022).

Beyond Good and Evil 2

Non ci sono state più notizie sostanziali sulla nuova avventura spaziale di casa Ubisoft. La stessa software house ha dichiarato che si tratta di un titolo enorme e che si prenderà il suo tempo per realizzare un gioco degno di questo nome. Ci aspettiamo quindi di vederlo arrivare sulle console di nuova generazione, anche perché se ne riparlerà molto probabilmente nel 2021. Per il momento si sa lo stretto indispensabile: interpretiamo un capitano di una ciurma di pirati spaziali e saremo liberi di scegliere il proprio destino in un universo esplorabile.

Bioshock 4

Il titolo definitivo non lo sappiamo. Ciò che è noto è che 2K Games ha affidato a Cloud Chamber, neonato studio di sviluppo guidato da Kelley Gilmore, lo sviluppo di un nuovo capitolo della celebre serie di sparatutto in prima persona. Ci vorrà ancora diverso tempo prima di vederlo arrivare sugli schermi di PC e console, ma una cosa è sicura: arriverà sulle console di nuova generazione.

Cyberpunk 2077

È stato purtroppo rimandato a settembre, ma arriverà comunque anche sulle console di attuale generazione. Sta di fatto che gli stessi sviluppatori hanno confermato che il gioco sarà “compatibile con le tecnologi della prossima generazione di console”. Siamo quindi piuttosto sicuri che CD Projekt RED non si lascerà sfuggire l’occasione di proporre una versione ad-hoc per PS5 del suo nuovo gioco di punta. Per chi non lo conoscesse, si tratta di un Action RPG in prima persona ambientato in un futuro remoto dove tra le altre cose sono ben radicate nella società innesti cibernetici e altre dinamiche appunto “cyberpunk“.

Demon’s Souls Remastered

(rumor) – Il celebre Action RPG di FromSoftware arrivato in Europa quasi 10 anni fa su PlayStation 3 potrebbe arrivare in una versione rimasterizzata su PlayStation 5. È da settimane che si sente nominare e anche alcuni noti insider gli hanno dedicato tweet o altri post su canali social. A occuparsene potrebbero essere i ragazzi di Bluepoint Games, già responsabili dell’ottima remastered di Shadow of the Colossus arrivata su PlayStation 4.

Diablo 4

Di Diablo 4, così come di Overwatch 2, è sconosciuta la data di uscita ufficiale. Diablo 3 è arrivato, in un modo o nell’altro, su tutte le principali piattaforme di gioco e sospettiamo che anche Diablo 4 “subirà” lo stesso trattamento. In questo 2020 ci pare a questo punto difficile vederlo uscire, di conseguenza un’uscita anche su PS5 e Xbox Series X ci pare piuttosto scontata. Il core del gioco rimarrà lo stesso: visuale top down, tante location da esplorare, mostri da uccidere, bottini da scovare. Ci saranno ovviamente nuovi nemici, un nuovo villain e tante altre novità ad attenderci.

Dying Light 2

Dying Light 2, il nuovo survival horror con dinamiche parkour realizzato da Techland, non è stato annunciato per PS5 né tanto meno per Xbox Series X. Perché allora lo abbiamo incluso in questa lista? Il gioco doveva uscire durante i mesi estivi di questo 2020, almeno finché Techland stessa non ha annunciato di averlo rimandato. Considerato che a novembre escono le console di nuova generazione, è molto probabile che Dying Light 2 sia un titolo cross-gen se non addirittura indirizzato prevalentemente alle nuove console. Dando un’occhiata alla grafica avrebbe anche senso: su PS5, così come sulla console di Microsoft, potrebbe contare su risoluzione 4K e su frame rate a 60 o più fps.

Final Fantasy VII Remake

La prima parte del tanto atteso remake di Final Fantasy VII arriva esclusivamente su PS4 (per un anno) il 10 aprile 2020. La seconda parte, se tutto va come da programma, uscirà un anno dopo, ovvero quando PlayStation 5 e Xbox Series X saranno oramai uscite già da qualche mese sul mercato. Difficilmente Square Enix si lascerà sfuggire l’occasione di lanciare il suo Action RPG di punta anche sulla nuova console Sony. Con i nuovi Blu-ray 4K poi c’è anche la possibilità che il gioco esca in versione completa con un unico disco.

Gods & Monster

Sembra una sorta di The Legend of Zelda: Breath of the Wild, ma non è firmato Nintendo. Si tratta di una delle produzioni Ubisoft annunciate in occasione dell’E3 2019 che ci proietterà nei panni di un eroe dimenticato in un mondo fantasy abitato da creature della mitologia greca. È stato rimandato al prossimo anno fiscale e lo vedremo anche su PS5.

Godfall

È stato praticamente il primo gioco annunciato per PS5. Svelato in occasione dei The Game Awards 2019, è pubblicato da Gearbox Publishing e sviluppato da  Counterplay Games, uno studio di 75 persone composto da veterani che hanno lavorato a titoli quali God of War, Destiny 2, Horizon Zero Dawn, Diablo III e Gears 5. Si tratta di un looter-slasher in terza persona incentrato sul combattimento corpo a corpo. Il trailer di presentazione è stato realizzato con il motore di gioco. Sconosciuta la data di lancio.

Gran Turismo 7

Rumor o non rumor, Gran Turismo 7 arriverà sulle console di casa PlayStation. Al momento non ci sono conferme ufficiali da parte di Sony, ma per una questione di immagine e di strategia, potrebbe davvero essere tra i titoli di lancio di PS5. Dal punto di vista dei giochi di corse, Sony sta soffrendo la concorrenza di Microsoft. Forza Horizon e Forza Motorsport sono al momento tra i migliori giochi di corsa arcade/semi-simulativi per console, e Gran Turismo Sport, per quanto apprezzato da diversi utenti, offre un’esperienza di gioco nettamente diversa dai due titoli dedicati a Xbox e PC.

GTA 6

È anche inutile classificarlo come rumor: Grand Theft Auto 6 si farà e senza ombra di dubbio arriverà anche sulle console di nuova generazione. Anzi, la versione PC subirà lo stesso destino di Red Redemption 2 e GTA 5, arrivando dopo le versioni console. Rimane a questo punto da capire quando e in quali modalità arriverà. Da varie voci di corridoio, provenienti tra l’altro da fonti diverse, pare che GTA 6 possa essere tra i titoli esclusivi di lancio di PS5. L’esclusività potrebbe però durare una manciata di settimane.

Horizon Zero Dawn 2

(rumor) – Guerrilla Games è una delle software house che si trova attualmente sotto l’ala protettiva di Sony Interactive Entertainment. Visto il successo di Horizon Zero Dawn è lecito aspettarsi che venga trasformato in saga, e i 16 annunci di lavoro pubblicati dalla software house tra settembre e ottobre 2019 fanno sospettare che proprio Horizon Zero Dawn 2 possa essere fra i primi titoli a sbarcare su PlayStation 5. Torneremo nei panni di Aloy? O ci sarà un nuovo protagonista?

Marvel’s Spider-Man 2

(rumor) – È notizia di pochi giorni fa: Sony Interactive Entertainment ha acquisito Insomniac Games, la software house responsabile di Marvel’s Spider-Man, per più di 200 milioni di dollari. L’incredibile successo di vendite del primo capitolo (oltre 13 milioni di copie vendute) ha ovviamente spinto Sony verso questa acquisizione, e visto anche il personaggio, la conclusione del primo capitolo e l’arrivo di una nuova console, è quasi inutile dire che proprio su PS5 arriverà il prossimo capitolo della saga. Si parla però di Natale 2021, un anno dopo quindi l’uscita di PlayStation 5.

Outriders

Il suo arrivo su PS5 (e Xbox Series X) è stato confermato giusto pochi giorni fa. Si tratta di uno shooter cooperativo con meccaniche RPG realizzato da People Can Fly, sviluppatori di Gears of War: Judgment e BULLETSTORM. In un contesto fantascientifico ci caleremo nei panni di uomini dotati di poteri straordinari. Ricorda un po’ un incrocio tra Destiny e Anthem. Non sappiamo la data di uscita precisa, solo che arriverà a fine 2020 anche sulle console di nuova generazione. Potrebbe essere tra i titoli di lancio.

Overwatch 2

Del celebre sparatutto competitivo a squadre di Blizzard ancora non si sa la data di uscita. Sappiamo però che il primo capitolo uscì in contemporanea su PC e su Console, e ci parrebbe strano che Activision Blizzard sprecasse l’opportunità di uscire sulle console di nuova generazione con uno dei suoi titoli di punta. Overwatch 2 rimane uno sparatutto competitivo a squadre incentrato su sfide tra giocatori, ma a differenza del primo capitolo ci sarà un’ampia sezione dedicata al PvE con meccaniche GDR e ancora più lore.

Rainbow Six Quarantine

Dopo l’enorme successo dell’ultimo Rainbox Six, Ubisoft sta preparando uno spin-off basato sull’acclamata modalità Outbreak di Siege. Stavolta si tratta di un titolo co-operativo che, a detta di Ubisoft, rivoluzionerà il genere così come Siege ha rivoluzionato il genere degli sparatutto competitivi. Ha subito lo stesso destino di Gods & Monster e Watch_Dogs Legion: rimandato all’anno fiscale 2020-2021, sarà quindi un titolo cross-gen in arrivo anche su PS5.

Rainbox Six Siege

Ubisoft ha confermato che anche il suo sparatutto competitivo di punta, in circolazione già da diversi anni, sarà disponibile per PlayStation 5 (e Xbox Series X). Non sappiamo se la software house francese faccia implicitamente riferimento alla retrocompatibilità o se verranno rilasciate delle versioni ad-hoc del gioco per le nuove console.

Titolo sconosciuto (Square Enix)

Square Enix è al lavoro su un gioco di azione di nuova generazione che, a detta della stessa società, sarà un passo avanti rispetto agli attuali titoli appartenenti al genere action. Il gioco è citato in questa pagina giapponese ufficiale. A quanto pare ci stanno lavorando direttamente in Giappone coinvolgendo anche vari altri sviluppatori da tutto il mondo.

The Elder Scrolls 6 & Starfield

Tanto vale citarli insieme: sono i due più grandi progetti di Bethesda ed entrambi sono ben lontani dall’essere completi. Uno è il seguito della serie RPG tra le più celebri di sempre. L’altro è una IP nuova di zecca che dovrebbe proiettare le meccaniche di The Elder Scrolls in un contesto puramente fantascientifico. Non sappiamo praticamente nulla di entrambi, ma vista proprio la finestra di uscita ritardata è più che lecito aspettarsi di vederli entrambi su PlayStation 5.

The Lord of the Rings: Gollum

Si tratta del prossimo progetto videoludico di casa Daedalic Entertainment in collaborazione con Middle-earth Enterprises, la società che attualmente detiene i diritti di alcune delle più celebri opere di Tolkien. Il gioco ci calerà nei panni di Gollum e dovrebbe seguire le vicende de La Compagnia dell’Anello prima che effettivamente la compagnia stessa si renda conto della sua presenza. Visto il personaggio ci immaginiamo meccaniche stealth alquanto peculiari.

Watch_Dogs Legion

Sapevamo già molto sull’atteso terzo capitolo della saga firmata Ubisoft. Lo sviluppatore francese ha però deciso, come in altri casi già citati, di prendersi più tempo e, soprattutto, di renderlo cross-gen. Potremo quindi giocarci anche su PS5. Questo nuovo capitolo ci proietta in una Londra distopica. Il suo punto forte? Non ci sarà un solo protagonista: prenderemo possesso di più personaggi, formando una vera e propria legione di ribelli.