Il gioco “Blade Runner” del 1997 torna su PC (e console)

Matteo Bottin

Nel lontano 1997 (sono passati ben 23 anni) uscì su PC Blade Runner, un videogioco punta-e-clicca basato sull’omonimo film del 1982. Ben 23 anni dopo la sua uscita, Nightdive Studios ha decido di farlo risorgere dalle ceneri con una nuova versione rimasterizzata, la quale arriverà quest’anno non solo su PC, ma anche sulle principali console domestiche.

Questa remastered è chiamata dallo studio come un “restauro lucidato e premium”, e conterrà modelli, animazioni e scene animate completamente aggiornati. Verrà introdotto il supporto al widescreen e sarà possibile personalizzarne i controlli.

La storia di questa versione ha quasi dell’incredibile: il gioco del 1997 era stato sviluppato da Westwood Studios, il cui co-fondatore nel 2015 aveva ammesso di aver perso il codice sorgente nel trasloco da Las Vegas a Los Angeles. Fare un remake sarebbe quindi costato milioni di dollari. Fortunatamente, grazie a dei fan accaniti, è stato possibile fare un reverse engineering del codice, arrivando all’Enhanced Edition di cui parliamo in questo articolo.

LEGGI ANCHE: Red Magic 5G ufficiale

Blade Runner Enhanced Edition arriverà quest’anno su PC, PS4, Xbox One e Nintendo Switch. Mancano totalmente i dati precisi di vendita, prezzo e disponibilità compresi. Chi di voi ha giocato alla versione originale?

Via: Engadget