In questo gioco per Switch dei granchi giganti fanno a botte, ed è bellissimo (video)

Giovanni Bortolan

Un roster di crostacei degno del miglior Tekken, armi a non finire tra cui nunchaku e motoseghe, mosse finali in stile Dragon Ball, un motore fisico all’altezza di Gang Beasts e un inside joke a sfondo cinematografico nel titolo. Altro che IP tripla A, sono questi gli ingredienti per il videogioco perfetto, e sono questi guardacaso quelli che troverete in Fight Crab, in uscita a settembre su Nintendo Switch.

Sviluppato da Mastiff e Calappa Games, Fight Crab porta all’estremo ogni concetto di picchiaduro basato su motore fisico rendendo protagonisti granchi, aragoste e altri crostacei assortiti e il risultato, anche sono dal trailer, è esilarante. Ma non basta il fatto che a darsele di santa ragione siano dei granchi, no. Quelli di Mastiff hanno pure deciso di inserire 48 tipi di armi differenti, come le immancabili katane.

LEGGI ANCHE: Star Wars: The Old Republic approda finalmente su Steam, ed è pure free-to-play! (video)

A supporto di tutta questa follia ci saranno varie modalità di gioco (come 1vs1 o 2vs2), delle meccaniche di levelling del personaggio e un sistema di controllo che sembra andare a nozze con la natura dei Joy-con di Switch.

Basta, GOTY 2020.