Si prospetta un gran 2020 per Stadia: 120 nuovi giochi, 4K su Chrome, nuovi smartphone supportati e tanto altro

Lorenzo Delli

È Google stessa ad illustrarci in una mail tutte le novità previste per Google Stadia in questo 2020 appena iniziato. Un 2020 che si prospetta difficile per il servizio di gaming in streaming di casa Google, un po’ per la fredda accoglienza da parte della stampa e del grande pubblico, un po’ anche perché tutti i riflettori sono puntati su PS5 e Xbox Series X.

Ma Google, o meglio, la divisione Stadia non è certo intenzionata a gettare la spugna, tutt’altro. Ecco un recap di cosa ci aspetta in questo 2020:

  • 120 nuovi giochi in arrivo nel corso di questo 2020, tra cui titoli quali DOOM Eternal e Cyberpunk 2077.
  • Solo nella prima metà dell’anno arriveranno 10 titoli che saranno disponibili in esclusiva solo su Stadia.
  • Nel Q1, quindi in questi primi 3 mesi del 2020, arriveranno le seguenti novità:
    • Supporto al 4K per il gaming da browser (Chrome)
    • Nuove funzionalità di Google Assistant anche per quando si gioca da web
    • Supporto ad altri smartphone Android (non Pixel quindi)
    • Supporto al controller wireless di Stadia anche su Chrome

Tante novità che riguardano quindi il gaming di Stadia da Chrome, una delle piattaforme più promettenti tra quelle su cui è possibile usufruire del servizio. Non si fa però ancora cenno alla versione base di Stadia, quella accessibile gratuitamente da tutti che richiederà comunque l’acquisto di singoli giochi.

La divisione gaming di google promette comunque tante altre novità. Entro qualche giorno sapremo anche quali saranno i titoli di febbraio inclusi in Stadia Pro.

  • Daniele

    Integrazione con steam?

  • TheJedi

    Qualcosa mi dice che la versione base tarderà ad arrivare.