Il CEO di Take Two (Rockstar, 2K Games) è entusiasta di Google Stadia

Edoardo Carlo Ceretti Un nuovo pezzo da novanta sale sul carro di Stadia.

L’annuncio di Google Stadia non poteva che generare reazioni contrastanti fra i videogiocatori, il cui fronte si è subito spaccato fra i più nostalgici – che ancora rimpiangono la lente dipartita delle copie fisiche, figuriamoci delle console! – e i progressisti assetati di novità. La buona riuscita dell’ambizioso progetto però, oltre che dalla qualità del servizio, dipenderà piuttosto dal supporto che le software house decideranno di affidare a Big G. E l’ultimo endorsement ricevuto fa assolutamente ben sperare.

Nel corso di una recente intervista infatti, nientemeno che il CEO di Take Two – Strauss Zelnick – ha speso parole di apprezzamento per Google Stadia, dichiarando a chiare lettere di essere entusiasta del progetto e che l’azienda si impegnerà per supportarlo. Il concetto di Stadia infatti, coincide con l’idea di futuro che ha Take Two per il mondo videoludico, ovvero la possibilità di offrire ai giocatori un’esperienza di gioco senza barriere e di sempre più facile accesso.

LEGGI ANCHE: Google Stadia: ecco il video gameplay di DOOM Eternal

Take Two Interactive, di cui fanno parte teste coronate come Rockstar Games e 2K Games, non ha ancora svelato quali titoli potranno entrare a far parte del catalogo di Stadia, né se svilupperò progetti pensati appositamente per la piattaforma di Google, ma si tratta in ogni caso di una notizia molto promettente.

Via: Gaming Bolt