Grand Theft Auto: The Trilogy – The Definitive Edition disponibile all'acquisto (e allo streaming)

Non su tutte le piattaforme supportate però
Grand Theft Auto: The Trilogy – The Definitive Edition disponibile all'acquisto (e allo streaming)
Nicola Ligas
Nicola Ligas

Grand Theft Auto: The Trilogy – The Definitive Edition è da poco disponibile all'acquisto direttamente dal sito Rockstar. Ci vogliono 59,99€ per la versione PC, stessa cifra per quella PlayStation 5, e sempre 59,99€ anche per Nintendo Switch. Gli utenti PS4 ed Xbox possono prenotare la loro copia, ma dovranno aspettare ancora 25 giorni ed una manciata di ore.

Nel frattempo la versione Remastered di GTA San Andreas è già disponibile per gli abbonati ad Xcloud, ma sul servizio di streaming di Microsoft non sono presenti né GTA III né Vice City.

Vi ricordiamo infatti che Grand Theft Auto: The Trilogy – The Definitive Edition comprende tutta la trilogia di GTA III, ovvero Grand Theft Auto III propriamente detto, Grand Theft Auto: Vice City e Grand Theft Auto: San Andreas.

Le novità rispetto alle versioni originali sono numerose, anche se non tutte così evidenti.

  • Un layout dei controlli stile GTA V.
  • Migliorati gli scontri a fuoco ed il sistema di puntamento, con controlli di guida aggiornati per GTA San Andreas.
  • Aggiornate le ruote delle armi e delle stazioni radio.
  • Possibilità di ricominciare le missioni fallite.
  • Nuovi riconoscimenti Rockstar Games Social Club (solo per i membri).
  • Textures ad alta risoluzione per personaggi, armi, velicoli, strade ed altro.
  • Sistema di illuminazione completamente ricostruito, con migliorie per ombre, riflessi ed altro.
  • Miglioramenti al meteo ed agli effetti meteorologici.
  • Migliorato il dettaglio su alberi e fogliame.
  • Aumentata la distanza di rendering, per nuovi livelli di profondità e definizione.
  • Supporto 4K@60fps per PS5 ed Xbox Series X.
  • Supporto NVIDIA DLSS per PC.
  • Touch Screen camera zooming, pans e selezione dei menu e della mira tramite giroscopio per Nintendo Switch.

A dispetto di tutto ciò, non sempre le differenze sembrano così marcate tra la versione originale e quella attuale, soprattutto a livello di poligoni, anche se qualcuno potrebbe dire che è stata volontà di Rockstar preservare lo spirito originale del gioco. In ogni caso, dopo averci giocato un po', vi sapremo dire meglio. Per adesso, buon divertimenti a chi di voi volesse acquistarlo subito.

Commenta