GTA 6 potrebbe saltare PS4 e Xbox One e uscire direttamente su PS5 e Xbox Scarlett secondo un leak

Lorenzo Delli -

Da qui all’uscita di PS5 e Xbox Series X si discuterà a lungo di quali saranno i titoli di lancio delle due nuove console di casa Sony e Microsoft. In un primo leak di PlayStation 5 si sosteneva addirittura che GTA 6 sarebbe stata un’esclusiva della nuova console di casa Sony, ma secondo quelli più recenti si tratterebbe di un’esclusiva di durata brevissima (una/due settimane).

Ma non siamo qui per parlare di questo, quanto più di tanti nuovi dettagli emersi grazie ad un leak che potremmo ritenere attendibile. Le info che stiamo per riportare sono state pubblicate da un ex-sviluppatore Rockstar Games su Pastebin, e a quanto pare proprio Rockstar Games le ha fatte rimuovere dal portale. Di conseguenza siamo portati a credere che possa trattarsi di informazioni sensibili, ma è comunque meglio non prenderle per assolutamente certe.

LEGGI ANCHE: Tutto su Google Stadia

Torniamo a noi. Come accennato nel titolo dell’articolo, GTA 6 dovrebbe saltare a piè pari l’attuale generazione di console. Il gioco non arriverebbe quindi su PS4 e Xbox One, spostandosi direttamente su PS5 e su Xbox Scarlett. Tralasciando l’eventuale rabbia che alcuni di voi potrebbero provare, sembrerebbe una mossa in parte logica, visto che da un punto di vista grafico il gioco sarà sicuramente più esoso anche di Red Dead Redemption 2. E non è da escludere che ci sia un qualche tipo di accordo tra Rockstar, Sony e Microsoft proprio per spingere le nuove console. Ma stiamo divagando.

Le informazioni utili non finiscono qui. Grand Theft Auto VI a quanto pare ci proietterà in alcune delle location più amate dai fan. Ci sposteremo tra più grandi città, tra cui Liberty City e Vice City. Nel gioco assumeremo il ruolo di un “drug lord”, che comincia la sua attività criminosa tra le strade di Liberty City per poi lavorare, dopo aver fatto carriera, anche a Vice City. Le città principali dovrebbero essere queste due, ma a quanto pare ce ne sarebbero anche di minori collegate da autostrade e altre strade minori. Non mancheranno anche paesaggi di campagna. GTA 6 sarà collocato in un determinato periodo temporale, e ci saranno anche missioni flashback di vario genere. Il nuovo capitolo erediterà poi da Red Dead Redemption 2 il suo sistema di gestione dei dialoghi.

Sulla data di lancio ancora non si sa molto. A quanto pare Take-Two e Rockstar Games stanno ancora valutando le console di nuova generazione (sì, i dev-kit sono già in circolazione) per capire come e quanto ottimizzare il titolo. A questo punto non lo vedremo arrivare sul mercato prima del 2020.

Via: ComicBookFonte: Dexerto
  • Elektrosphere

    Ottimo resoconto che ovviamente rimanda a data da definire XD

  • Sarà come per GTA 5, imho

  • IRNBNN

    Per me invece faranno uscire la versione per ps4 e xbox one, poi la versione per le nuove console e infine su pc…è un metodo che fa fatturare bene

  • Gianluca Dell’Olio

    Credo che potrebbero sfruttare sia le console attuali che quelle future, così come abbiamo visto fare con GTA V. Non mi stupirei se vedessimo uscire verso Natale una versione per PS4 e One-X, e poi solo a fine 2020 la versione “next-gen” , ipotizzando ovviamente come Natale 2020 il lancio di PS5 e Scarlett.