Halo Infinite uscirà alla fine del 2021, ma sarà più bello che mai

Federica Papagni

Halo Infinite è stato posticipato al 2021. Una notizia di certo già nota, ma che ora ottiene nuovi dettagli che aiutano i fan a completare il quadro. Attraverso un aggiornamento sui lavori in corsi pubblicati dalla stessa 343 Industries, la casa di sviluppo ha rivelato la finestra di uscita del suo titolo, che sarà autunno 2021.

Ad aver indotto il team di lavoro a rimandare di così tanto l’uscita, originariamente il gioco avrebbe dovuto essere rilasciato insieme alla nuova Xbox Series X/S, sono state le critiche ricevute in merito alla grafica al momento della primissima pubblicazione del video gameplay. Infatti, in virtù della discussione generata da tali immagini in sequenza, gli sviluppatori hanno ripreso in mano la situazione e hanno lavorato, e tuttora stanno lavorando, sul motore grafico e sugli aspetti tecnici del titolo. I miglioramenti apportati sono stati concentrati su elementi come il fogliame, l’illuminazione, i materiali e la resa delle texture generali.

LEGGI ANCHE: Recensione Huawei FreeBuds Studio

I fan della serie dovranno quindi attendere ancora un anno prima di poter mettere le mani sul nuovo titolo della serie sparatutto, ma visto il processo di ristrutturazione messo in atto l’attesa varrà il desiderio. Ricordiamo inoltre Halo Infinite non sarà disponibile solo per le console next-gen, ma anche per Xbox One.

Immagini

Fonte: Halo Waypoint