Il Risveglio di Galakrond è la nuova avventura giocatore singolo di Hearthstone: tutto quello che dovete sapere a riguardo

Lorenzo Delli

La Discesa dei Draghi, l’ultimissima espansione di Hearthstone, ha anticipato l’arrivo anche di una delle classiche avventure da giocare in singolo. Una opportunità per imparare nuove strategie di gioco, obbligando il giocatore a servirsi di mazzi pre-costruiti e regole pensate anche per ostacolare/avvantaggiare determinate combinazioni, e anche un’opportunità per sbloccare carte da gioco uniche da utilizzare poi nelle varie modalità online.

L’avventura in questione si intitola Il Risveglio di Galakrond e si tratta della storia che segnerà la fine del così detto Anno del Drago che accompagna i giocatori da tutto il 2019. Proprio Il Risveglio di Galakrond segna poi l’importante ritorno del formato originale delle avventure per giocatore singolo: una serie di scontri con boss unici e mazzi pre-costruiti appunto, con l’obiettivo di ottenere 35 nuove carte per i mazzi Standard e Selvaggi. Per i giocatori più esperti al termine della campagna sarà possibile affrontare la versione Eroica dei vari livelli, affrontabili con i propri mazzi composti da qualsiasi carta presente nella loro collezione.

Bene vs. M.A.L.E.

Scendiamo un po’ più nel dettaglio. Il Risveglio di Galakrond è suddiviso in 4 capitoli, ognuno con 3 scontri e 2 fazioni, Lega degli Esploratori e Legione del M.A.L.E.. In totale ci sono quindi 24 incontri unici, in ognuno dei quali controlleremo uno degli eroi di una delle due fazioni. Come accennato terminandoli tutti sbloccherete la versione Eroica che, se portata a termine, permetterà di sbloccare due dorsi diversi.

La pubblicazione dei capitoli sarà su base settimanale. Non è quindi disponibile tutta l’avventura, ma solo il primo capitolo. La parte del M.A.L.E. del primo capitolo è accessibile gratuitamente da tutti e permette di sbloccare le prime 4 carte. Il resto va acquistato o singolarmente, a 6,99€ o 700 oro a capitolo, o in un pacchetto unico a 19,99€. Ogni capitolo permette di sbloccare 4 carte; il primo capitolo dalla parte della Lega degli Esploratori permette di sbloccarne 7.

  • Capitolo II – 28 gennaio
  • Capitolo III – 4 febbraio
  • Capitolo IV – 11 febbraio

Il primo capitolo, quello gratuito per tutti, è probabilmente il più facile di quelli previsti da Blizzard, anche per mettere a proprio agio il giocatore e introdurre gradualmente sfide sempre più difficili. Anche se siete un po’ arrugginiti quindi niente paura: la curva di apprendimento non è così ripida e anzi, vi introduce gradualmente alle nuove carte. Già dal secondo scontro si intravede un servitore nemico con 100 di vita che, per fortuna, non è un così grande ostacolo sul momento.

Da un punto di vista della storia e della lore di Hearthstone, ci troveremo a controllare eroi o antagonisti incontrati lungo il corso di tutto il 2019. Ci saranno quindi volti familiari, con tutta una storia e dialoghi scritti appositamente, e volti nuovi.

Il tutto poi, come al solito, continua ad essere tradotto e doppiato in italiano, ed è già disponibile per la versione PC, quella Androidquella iOS.

Carte da sbloccare

Come accennato le carte da sbloccare sono in tutto 35, ecco alcune di quelle che troveremo. Ci sono anche carte leggendarie, come L’Incredibile Reno, uno degli esploratori protagonisti di questa avventura per singolo giocatore. Alcune le testerete direttamente sul campo proprio durante i vari livelli che compongono l’avventura. I mazzi utilizzati possono anche fornire ispirazione per crearne di propri.

Trailer

Immagini