I giochi che hanno caratterizzato il 2021 di Steam

I giochi che hanno caratterizzato il 2021 di Steam
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Il 2021 è ormai giunto al termine e Steam ha voluto guardare indietro all'anno appena trascorso: ecco dunque la liste dei giochi che hanno caratterizzato la piattafforma di gaming negli scorsi mesi.

Titoli più remunerativi del 2021 (ordine alfabetico)

Si parte da quella che è la classifica dei giochi più remunerativi del 2021. Per calcolare le entrate totali, Steam ha preso in considerazione vari aspetti, quali le vendite vere e proprie dei titoli, le transazioni in-game e le vendite di DLC. In seguito, ha diviso i giochi in categorie, anche se non è chiaro il criterio: in ogni caso, ecco i giochi che hanno fatto registrare più incassi nel 2021.

  • Apex Legends
  • Battlefield 2042
  • Counter-Strike: Global Offensive
  • Dead by Daylight
  • Destiny 2
  • DOTA 2
  • Grand Theft Auto V
  • Naraka: Bladepoint
  • New World
  • PUBG: Battlegrounds
  • Tom Clancy's Rainbow Six Siege
  • Valhei

Nuovi rilasci più remunerativi

Abbiamo poi la categoria "nuovi rilasci più remunerativi": la logica è la stessa di quanto visto sopra, ma ovviamente in questa categoria trovano posto solo i giochi usciti nel 2021.

  • Battlefield 2042
  • Halo Infinite
  • Age of Empires IV
  • Forza Horizon 5
  • Mass Effect: Legendary Edition
  • Resident Evil Village
  • Farming Simulator 22
  • Valheim

Titoli più giocati

Ed infine, la lista dei giochi più giocati durante l'anno: anche in questo caso, la lista è in ordine alfabetico. Degna di nota la presenza di Halo Infinite, che è stato rilasciato meno di un mese fa ma già trova posto in questa classifica.

  • Apex Legends
  • Counter-Strike: Global Offensive
  • Cyberpunk 2077
  • DOTA 2
  • Grand Theft Auto V
  • Halo Infinite
  • New World
  • PUBG: Battlegrounds
  • Rust
  • Valheim

Commenta