Tornate negli anni ’90 con “Rave in the Redwoods” di COD: Infinite Warfare (video)

Giorgio Palmieri Prima è sempre meglio.

Activision ha invitato i fan di Call of Duty a segnarsi sul calendario la data del 31 gennaio. Il giorno infatti corrisponde al rilascio su PS4 del primo DLC di Infinite Warfare (qui trovate la nostra recensione), intitolato Sabotage, che porterà nuovi contenuti nel noto sparatutto in prima persona.

Oggi ci soffermiamo sulla nuova esperienza cooperativa, che debutterà con l’aggiornamento, ambientata in un campeggio abbandonato. Ecco maggiori dettagli:

Dopo la fuga dal terrificante Zombies in Spaceland, i nostri eroi vengono trasportati in un campeggio abbandonato… il luogo perfetto per il prossimo capolavoro dell’orrore di Willard Wyler. Riportati agli Anni ’90, i quattro attori si ritrovano in nuovi ruoli con scenari inediti. Insieme, faranno squadra per fronteggiare le orde di raver zombi e il misterioso Slasher, che è alla ricerca di nuovi “trofei” per la sua collezione. Con l’aiuto di alcune brutali nuove armi e perfino del regista Kevin Smith (!), i nostri eroi potrebbero essere in grado di mettere fine alla follia di Redwoods.

Il DLC Sabotage includerà anche quattro nuove mappe per la modalità multiplayer: nel frattempo che il grande giorno arrivi, godetevi il trailer di presentazione in calce.