Kabal è uno dei “nuovi” personaggi di Mortal Kombat 11 e anche un’ottima scusa per un po’ di nuovo gameplay

Lorenzo Delli

Warner Bros. Interactive Entertainment e NetherRealm Studios hanno pubblicato oggi un nuovo gameplay trailer di Mortal Kombat 11 incentrato su uno dei personaggi che si unirà al roster del picchiaduro. Stiamo parlando di Kabal, l’ex Dragone Nero divenuto Revenant che ha già fatto la sua comparsa in alcuni dei capitoli della serie. Comparve anche in Mortal Kombat X, ma non era tra i personaggi giocabili.

Noto per la sua velocità fulminea, le letali spade uncinate e la necessità di fare affidamento a un respiratore artificiale per sopravvivere, Kabal è stato riportato in vita come una versione malvagia di sé stesso al servizio del Regno Occulto, ora votato a distruggere tutti gli altri regni.

Kabal basa i suoi attacchi sulla velocità e sulle sue spade uncinate in grado di afferrare, tagliare e ferire in modi orribili gli avversari. Il video va visto anche solo per arrivare alla brutale Fatality che lo caratterizza. Vi ricordiamo che Mortal Kombat 11 arriverà su PS4, Xbox One, Nintendo Switch e PC il 23 aprile prossimo.

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina SmartWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.