La Stagione 2021 del FIA Certified Gran Turismo Championship avrà inizio ad aprile

Federica Papagni

Il torneo FIA Certified Gran Turismo Championship organizzato dallo studio di sviluppo che si è occupato del gioco (Polyphony Digital) e dalla FIA aprirà ufficialmente le porte con il suo primo Online Stage 1 il prossimo 21 aprile.

Il tutto si terrà in modalità online e i concorrenti avranno la possibilità di dimostrare il proprio talento nel corso dell’anno. Questi potranno accedere a due diverse categorie:

  • La Nations Cup, competizione individuale nella quale i giocatori gareggiano per conto dei propri Paesi di origine;
  • La Manufacturer Series, per la quale i concorrenti gareggiano in rappresentanza di diverse case produttrici di auto.

I vincitori di entrambe le categorie sono premiati ogni anno alla cerimonia della FIA insieme ai campioni dello sport automobilistico del mondo reale.

LEGGI ANCHE: L’alfa tecnica di Diablo 2 Resurrected arriva questo weekend

Il campionato della Stagione 2021 è composta da:

  • ONLINE STAGE 1 – inizia il 21 aprile e si conclude il 26 giugno. I concorrenti di tutto il mondo gareggeranno online in 10 round della Manufacturer Series (che si svolge il mercoledì) e 10 round della Nations Cup (il sabato);
  • ‘WORLD SERIES’ 1 & 2 – questa fase vedrà protagonisti anche i 16 migliori concorrenti della Nations Cup e i migliori 12 della Manufacturer Series (inizialmente selezionati dalle finali mondiali 2020) che prenderanno parte a due nuovi eventi ‘World Series’, che saranno trasmessi rispettivamente domenica 6 giugno e domenica 11 luglio;
  • ‘WORLD SERIES SHOWDOWN’ – La fine dell’Online Stage 1 dà la possibilità ai suoi migliori 16 concorrenti della Nations Cup di sfidarsi per un posto nelle World Series e nelle World Finals contro i 16 giocatori d’élite che hanno partecipato ai primi due eventi delle World Series. Allo stesso tempo, entrerà nel vivo anche la Manufacturer Series con 12 squadre composte da tre piloti ciascunai che si contenderanno la loro ‘Showdown’ con in palio punti per le finali mondiali. Il Manufacturer Series World Series Showdown sarà trasmesso sabato 21 agosto e la Nations Cup domenica 22 agosto;
  • ONLINE STAGE 2 – Dal 7 luglio al 25 settembre, altri 10 round per la Nations Cup e la Manufacturer Series offrono ai concorrenti la possibilità di ottenere il proprio posto nelle finali mondiali di dicembre;
  • ‘WORLD SERIES’ 3 & 4 – Un nuovo gruppo di giocatori d’élite parteciperà ad altri due eventi di gara che saranno trasmessi il 3 ottobre e il 14 novembre;
  • FINALI MONDIALI – I tre giorni delle World Finals saranno trasmessi venerdì 3, sabato 4 e domenica 5 dicembre. La finale della Manufacturer Series di sabato vedrà ancora una volta 12 squadre di produttori composte da tre piloti. La finale di domenica sarà la Nations Cup World Final con i 16 concorrenti vincenti della World Series che si sfideranno con i 16 nuovi piloti che hanno vinto il proprio posto nell’Online Stage 2.

Il vicepresidente della FIA per lo sport, Graham Stoker, ha dichiarato:

“Ormai sono quattro anni che siamo legati a Gran Turismo, e non potremmo essere più felici. Il Digital Motor Sport è venuto alla ribalta durante la pandemia, ed è stato fantastico vedere così tanti concorrenti prendere parte ai Campionati e assistere a una finale mondiale così emozionante. Grazie ai successi delle passate edizioni che hanno visto trionfare concorrenti dal Brasile, Germania e Giappone, la competizione si sta dimostrando essere globale.”

Per maggiori informazioni sul campionato vi rimandiamo alla pagina ufficiale che potete visitare cliccando sul seguente indirizzo.