L’abbonamento Xbox All Access sta per approdare in Europa, l’annuncio ufficiale arriverà al Gamescom? (foto)

Roberto Artigiani

Lo scorso anno Microsoft ha attivato in America il servizio di sottoscrizione Xbox All Access, ora a distanza di un anno l’esperienza sembra pronta a sbarcare in Europa. A rivelare l’operazione è la richiesta per la registrazione del marchio all’EUIPO l’ente europeo per la proprietà intellettuale. Attraverso uno studio legale polacco, l’azienda di Redmond ne ha richiesto il riconoscimento nel Vecchio Continente, segno che il servizio sta per arrivare.

Come potete vedere nel paper completo – di cui trovate una schermata riassuntiva a fine articolo – la categoria di registrazione non lascia scampo a dubbi di sorta, anche se poteva bastare anche soltanto il nome. Al momento si tratta di una richiesta che non è stata ancora confermata, ma se tutto dovesse andare in porto possiamo ragionevolmente ipotizzare che l’annuncio ufficiale potrebbe arrivare al prossimo Gamescom, che si terrà dal 20 al 24 agosto a Colonia in Germania. Ossia un anno dopo l’inizio della sua avventura negli USA.

LEGGI ANCHE: Microsoft ha presentato Xbox Project Scarlett

Ma di cosa si tratta? Gli utenti statunitensi al momento dell’acquisto di una console Xbox possono scegliere tra l’acquisto semplice di Xbox One S o Xbox One X. Altrimenti possono optare per il servizio Xbox All Access che prevede il pagamento in 24 rate mensili della console in combinazione a Xbox Gold e Xbox Game Pass. Insomma si tratta di un’opzione in più per chi non vuole o non può spendere centinaia di euro in un colpo solo.

Fonte: Let's Go Digital