L’arrivo di PS5 non significherà l’abbandono della PS4: il supporto potrebbe continuare fino al 2022

Vincenzo Ronca

Il lancio della nuova e attesa console di Sony, la PS5, è davvero dietro l’angolo anche per il mercato italiano e gli utenti PlayStation si staranno chiedendo cosa ne sarà della PS4 sul lungo termine.

Un’intervista del CEO di PlayStation, Jim Ryan, rilasciata a GamesIndustry.biz potrebbe aver chiarito questo aspetto. L’intervista è stata centrata essenzialmente su cosa ci aspetta con l’arrivo della PS5 ma ha toccato anche il futuro della PS4. Ryan ha lasciato intendere che l’azienda non ha in programma di terminare il supporto alla PS4 nell’immediato, a valle del lancio della console next-gen.

LEGGI ANCHE: tutte le offerte del Black Friday

Anzi, ha lasciato intendere che il supporto alla PS4 potrebbe andare avanti almeno fino al 2022. Con una finestra temporale cosa si ampia dovrebbero arrivare degli aggiornamenti software, così come ci aspetterebbe che i nuovi titoli lanciati per PS5 saranno in grado di girare anche con l’hardware di PS4.

Jim Ryan non ha confermato esplicitamente queste ipotesi, dunque vi suggeriamo di prendere queste considerazioni con le dovute cautele. Torneremo ad aggiornarvi se Sony dovesse scoprirsi maggiormente, e in via ufficiale, sulla questione.

Via: GamerantFonte: Gameindustry.biz