League of Legends in arrivo su Console e Mobile: aperte le pre-registrazioni su Android (video)

Lorenzo Delli -

È inutile cercare di sminuire il successo planetario di giochi come League of Legends. Per quanto i MOBA possano non piacere, quello di Riot Games è riuscito a imporsi sulla concorrenza grazie ad un parco eroi sempre più nutrito e ad una gestione della community quasi sempre encomiabile, attirando milioni di giocatori da tutto il mondo e contribuendo al fenomeno degli eSport.

Ma non siamo qui per disquisire sull’importanza di LOL e sulle sue qualità. Siamo qui poiché Riot Games ha annunciato in queste ore che porterà League of Legends su console e, soprattutto, su dispositivi mobili. Sì, soprattutto, visto che la diffusione degli smartphone ha fatto sì che il gaming su dispositivi mobili sia praticamente più diffuso di quello su PC e Console (dati 2019 AESVI).

La versione mobile del gioco si chiamerà League of Legends: Wild Rift: si tratta di una versione realizzata ad-hoc a partire dai controlli, con un classico sistema a pad virtuale e pulsanti laterali, con una nuova mappa di gioco e match più corti (tra i 15 e i 20 minuti). Non è quindi un port della versione PC, ma appunto una versione ottimizzata realizzata da zero. I personaggi rimarranno comunque gli stessi, e anche la mappa di gioco sarà molto simile a quella originale.

Per quanto riguarda le console invece non è chiaro su quali modelli arriverà e in quali modalità. Ci aspettiamo di vederlo anche su Nintendo Switch, probabilmente nella stessa variante vista su dispositivi mobili, ma è ancora presto per dirlo. Tornando invece alla versione mobile, sappiamo che arriverà sul mercato nel 2020 e che sono già aperte le pre-registrazioni sul Play Store. A tal proposito vi lasciamo con il filmato di presentazione, realizzato con la grafica di gioco mobile, e con alcune immagini illustrative.